Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Settembre 2015

Emozioni e un pelo di nostalgia per il primo trailer di "Creed", pellicola di Ryan Coogler che vede in scena il Rocky Balboa di Sylvester Stallone e il figlio di Apollo Creed interpretato da Michael B. Jordan

Creed

“È finita si dice alla fine”, sosteneva Sylvester Stallone nei panni di Rocky Balboa. Ed evidentemente, per lui la fine non sembrerebbe proprio arrivare mai: infatti, eccolo nuovamente nei panni del mitico pugile che l'ha lanciato nel firmamento mondiale ormai nel lontano 1976. Stavolta, però, Rocky non sarà al centro della scena, in quanto il vero protagonista delle vicende sarà Michael B. Jordan nei panni di Adonis Johnson, figlio di Apollo Creed. E Stallone che ruolo avrà in tutto questo? Ovviamente, gli farà da mentore e allenatore!

Succede in Creed, nuova pellicola di Ryan Coogler, regista che si era fatto notare dal circuito con il suo precedente Prossima fermata Fruitvale Station, vincitore di diversi premi al Sundance 2013. Fa inizialmente strano vederlo inserito in un franchise in cui sembrerebbe c'entrare poco o nulla, ma a vedere il primo trailer della pellicola, parrebbe invece aver fatto un buon lavoro. Ovviamente è sempre una grande emozione ritrovare Sly sul grande schermo, ma oltre le botte e i pugni in faccia, annusiamo una certa malinconia forse più vicina al Million Dollar Baby di Clint Eastwood, con cui ha in comune un protagonista perdente in cerca dell'ultimo possibile riscatto esistenziale.

Il film arriverà nelle sale statunitensi il 25 novembre, mentre ad oggi non abbiamo ancora una data confermata per l'Italia. Trattandosi di un personaggio cult come Rocky, comunque, le possibilità che non esca dalle nostre parti è veramente molto molto ridotta: speriamo solo di non dover aspettare mesi e mesi!

[Leggi anche: Hulk Hogan con Sylvester Stallone: sarà il cattivo de "I mercenari - The Expendables 4"]

Nel frattempo, Stallone pare invece divertirsi a passare il proprio tempo doppiando dei cartoni animati. Lo ritroveremo ad esempio in Ratchet and Clank, dove affianca vocalmente John Goodman e Paul Giamatti, mentre in Animal Crackers i suoi compagni di doppiaggio sono Emily Blunt, Ian McKellen e Danny DeVito. Entrambe le pellicole dovrebbero approdare nel 2016.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box