Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 19 Novembre 2015

Dopo Fast 8, 9 e 10 la Universal sta lavorando a spin-off della serie dedicata ai motori

vin diesel

Proprio negli stessi giorni in cui si è tornati a parlare di Fast and furious in seguito alle accuse mosse dalla figlia di Paul Walker – uno degli attori della saga, morto in un incidente stradale nel 2013 – alla Porsche, ecco che escono anche nuove dichiarazioni sul futuro dei film dedicati alla squadra di automobilisti spericolati.

Proprio Vin Diesel -  uno dei protagonisti di Fast and furious, arrivato ormai al suo decimo capitolo -  ha parlato di nuovi progetti legati all’universo dei motori più famoso del cinema contemporaneo. Ormai sembra che ci sia un’epidemia hollywoodiana, pronta a diventare mondiale, quella del sequel, del prequel o dello spin-off. Reiterare i soggetti, far affezionare il pubblico ai personaggi e al marchio, puntare su modelli narrativi già collaudati, programmare con estremo anticipo le prossime uscite sul mercato: è questo quello che anche i creatori di Fast and furious hanno in mente di fare. Oltre all’ottavo episodio – che per ora porta il titolo di Fast 8 e che vede alla regia F. Gary Gray – sono infatti previsti dei film collegati alla saga (i cosiddetti spin-off) in cui i nuovi protagonisti potrebbero essere dei personaggi rimasti per ora secondari. Potrebbe accadere a Luke Hobb’s, ma ancora la produzione non si è pronunciata a riguardo.

Secondo le recenti dichiarazioni di Vin Diesel a Variety, c’è una grossa mole di materiale sul quale sarà possibile lavorare in futuro, una ricca proprietà sul quale hanno in mente di lavorare con grande impegno.

[Leggi anche: I prossimi progetti di Vin Diesel, dall'Ispettore Kojak a "Billy Flynn" di Ang Lee]

Ecco quindi che anche la Universal cerca di stare al passo con aziende quali la Disney e la Warner Bros, tutte alle prese con saghe cinematografiche di lunghissima durata, dagli Avengers a Justice Legue.

Per il momento quindi c’è da aspettare Fast 8, 9 e 10; fino al 2021 dovrebbe essere tutto programmato.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box