Ritratto di Claudio Mundo
Autore Claudio Mundo :: 12 Aprile 2015

Il regista taiwanese Ang Lee, con il suo "Billy Lynn", tende la mano a Vin Diesel offrendogli la possibilità di interpretare un ruolo non-action dopo "Fast & Furious". In trattative anche Chris Tucker

L'attore Vin Diesel, celebre per Fast & Furious

Il regista e sceneggiatore taiwanese Ang Lee, con il suo progetto Billy Lynn’s Long Halftime Walk, tende la mano a Vin Diesel offrendogli la possibilità di far parte di un’opera che gli consenta di interpretare un ruolo non-action. Billy Lynn sarà un adattamento cinematografico del romanzo di Ben Fountain pubblicato in Italia dalla casa editrice romana Minimum Fax con il titolo È il tuo giorno, Billy Lynn! La storia riguarda la vicenda di alcuni soldati americani in Iraq che diventano eroi nazionali e richiamati in patria per essere celebrati in un tour che culminerà nell’apparizione come ospiti d’onore alla tradizionale e popolarissima partita di football del Giorno del Ringraziamento. Del cast farebbero già parte Joe Alwyn, Garrett Hedlund e Steve Martin. La sceneggiatura è invece ad opera di Simon Beaufoy, già premio Oscar per lo script di Slumdog Millionaire.

Per Billy Lynn, con Vin Diesel è in trattative anche Chris Tucker, attore e comico statunitense famoso soprattutto per le sue partecipazioni a film con Jackie Chan (Colpo grosso al Drago Rosso) o con Bruce Willis (Il Quinto Elemento). Diesel interpreterebbe uno dei soldati, mentre Tucker avrebbe il ruolo di un produttore intento a realizzare un film sulle truppe impegnate in guerra. Per entrambi sarebbe un’ottima occasione per diversificare la propria filmografia, offrendo ad Ang Lee la chance di arricchire il cast con volti popolarissimi e spesso campioni di incassi (si pensi, nel caso di Diesel, agli strepitosi esiti di Fast & Furious).

[Leggi anche: Kristen Stewart in attesa di un ruolo per il nuovo film di Ang Lee]

Le riprese inizieranno a fine mese, intanto si attende la conferma dell’assegnazione di un ruolo femminile all’attrice americana Kristen Stewart. Il regista Ang Lee ha promesso novità rivoluzionarie riguardanti le trovate artistiche e le tecnologie di ripresa. C’è da credergli, visto il lavoro già fatto nel suo Vita di Pi. Il distributore mondiale della pellicola sarà Sony Pictures.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box