Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 27 Gennaio 2016

Festival Scope, mitica piattaforma di streaming, ha deciso di aprire le proprie porte anche ai non abbonati, i quali potranno usufruire di titoli provenienti dai maggiori festival internazionali tramite l'acquisto di singoli biglietti virtuali

Festival Scope

ll cinefilo duro e puro, si sa, è sempre alla ricerca di visioni inedite, rare, sorprendenti e misteriose, provenienti dalle lande più svariate dal pianeta. Affidarsi unicamente alle uscite nelle nostre sale non è mai stato abbastanza, e meno male che la rete pullula ormai di servizi (legali e non) per godere di gemme meno note che da noi faticano veramente ad arrivare. Uno di questi è sicuramente Festival Scope, piattaforma dove è possibile assaporare molte opere provenienti dai maggiori festival internazionali.

Fino a poco tempo fa, il portale funzionava solo ad abbonamento (come Netflix o Mubi, insomma), ma ecco adesso un cambiamento importante: ora, anche i non abbonati potranno vedersi una selezione di pellicole tramite l'acquisto di un singolo biglietto per film, come se fossimo in una vera e propria sala virtuale. Spiega il fondatore Alessandro Raja: “Abbiamo sempre organizzato delle iniziative puntuali col pubblico nell'ultimo anno, e sentiamo di essere pronti a lanciare qualcosa di molto nuovo rispetto una tradizionale piattaforma di Video on Demand”. 

Insomma, i membri del sito potranno continuare con lo streaming illimitato (su Festival Scope Pro, dedicato ai professionisti e alla stampa), mentre le persone comuni avranno la possibilità di comprare i biglietti per determinati titoli in contemporanea con la loro anteprima mondiale in un festival. Nei prossimi giorni, il servizio offrirà ad esempio 5 pellicole dal Festival di Rotterdam: Prejudice di Antoine Cuypers; La Novia di Paula Ortiz; The Garbage Helicopter di Jonas Selberg Augustsén; The Model di Mads Matthiesen e As I Open My Eyes di Leyla Bouzid.

[Leggi anche: Film gratis in streaming, ecco i migliori siti dove vederli legalmente]

Se state cercando dei film invisibili, dunque, Festival Scope continua a rimanere uno dei posti più adatti: per maggiori info su costi, modalità e programma, consultate il sito ufficiale: https://www.festivalscope.com/all/

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box