Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 30 Maggio 2015

Fuori la classifica dei blu-ray più venduti di aprile in Italia: in cima alla top ten, "Interstellar" di Christopher Nolan, seguito dai soliti gettonatissimi blockbuster, da "Lo Hobbit" a "Hunger Games"

Interstellar

La classifica dei blu-ray più venduti del mese (sì, evidentemente esistono ancora utenti, grazie a dio, che acquistano supporti fisici contribuendo ad affievolire la crisi del mercato homevideo)? Ce l'abbiamo grazie ad AV Magazine, e ovviamente è una gara assoluta tra blockbuster hollywoodiani: in cima, uno dei film più chiacchierati della stagione, ovvero Interstellar di Christopher Nolan, sci-fi che ha letteralmente diviso il pubblico tra adepti adoranti in ginocchio e spettatori perplessi tra buchi neri e trip. Secondo in classifica, per tutte le famiglie, è invece l'ultimo cartone animato targato Disney, Big Hero 6, con il mitico infermiere/amico Baymax pronto a fare la gioia di tutti i bambini.

Per il resto, tutte le saghe hot sono in lista, da Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate a Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1, passando per Transformers 4 – L'era dell'estinzione e Guardiani della Galassia. A questi, si aggiungono poi degli evergreen presenti da anni, ovvero la raccolta completa di Harry Potter (8 blu-ray in totale, usciti nel 2011) e la trilogia in versione extended de Il signore degli anelli (6 blu-ray + 9 dvd! Tripudio di materiale arrivato anch'esso ormai 4 anni fa). 

Complice l'arrivo in sala del suo nuovo capitolo sette, va forte anche Fast & Furious 6, con la combriccola tamarra formata da Vin Diesel e soci. Ma in una top 10 simile, si fanno sempre più forti le voci degli amanti di serie tv: abbastanza normale, allora, trovare tra i titoli più venduti anche la raccolta in 4 dischi della quarta stagione di Game of Thrones – Il trono di spade, per tutti quegli appassionati che di Westeros devono possedere tutto il materiale possibile. 

[Leggi anche: In arrivo i Blu-Ray Ultra HD con risoluzione 4K e High Dynamic Range (HDR)]

Dispiace non vedere citati alcuni nostri amatissimi film usciti recentemente come Gone Girl – L'amore bugiardo di David Fincher, Paddington di Paul King e Lo sciacallo – Nightcrawler di Dan Gilroy. Fuori anche uno dei titoli più premiati della stagione, ovvero La teoria del tutto di James Marsh, che ha fatto vincere a Eddie Redmayne l'Oscar come Miglior Attore Protagonista. Medesima sorte per gli italiani: a Il giovane favoloso di Martone è servito poco essere citato come Film dell'anno da parte dei Nastri d'argento, mentre Anime nere di Munzi si dovrà consolare con le sue candidature ai David di Donatello. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box