Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 13 Gennaio 2015

Chicche ripescate dal vasto mondo della rete. Oggi diamo un'occhiata a "Terrore alla tredicesima ora" ("Dementia 13"), horror a basso costo che il grande Francis Ford Coppola girò nel 1963 con il sostegno del maestro Roger Corman

Terrore alla tredicesima ora di Francis Ford Coppola

Ripasso generale di perle assolute, film semi-invisibili eppure girati da autori diventati praticamente delle leggende viventi nel panorama cinematografico internazionale. Stavolta, diamo un'occhiata a una delle primissime opere da regista e scrittore di Francis Ford Coppola, Dementia 13 (Terrore alla tredicesima ora, 1963), un horror di breve durata (un’ora e un quarto) prodotto nientemeno che dal maestro Roger Corman.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Se pure non sia, secondo diversi spettatori, all’altezza degli standard creati dall’autore (uno dei mostri sacri della Storia del Cinema che ha sconvolto la settima arte con capolavori come Apocalypse Now e Il padrino), trattasi comunque di una chicca assoluta, un oggetto curioso per i fan che avranno sicuramente voglia di rovistare nel passato del grande regista per capire come sono nati i capolavori successivi, per scovare qualche accenno di stile, di inquietudine autoriale, che poi Coppola approfondirà con i suoi film successivi, dal thriller magistrale La conversazioneDracula di Bram Stoker.

È possibile che la carriera di Coppola si chiuda con il bellissimo Twixt, horror gotico del 2011 con protagonisti Val Kilmer, Bruce Dern e una fantasmatica Elle Fanning; decisamente una buonissima fine carriera, anche se l’anno scorso si è mormorato di un suo possibile, misterioso ritorno dietro la macchina da presa, a quanto pare con un progetto ambizioso che spazia dagli anni ’20 agli anni ’60, prodotto dalla Paramount e, pare, la storia decennale di una famiglia italo-americana. Ma nel corso di un’intervista, Coppola si è lasciato scappare che potrebbe pure trattarsi di un “coming of age tra un ragazzo e una ragazza in adolescenza”.

[Leggi anche: Video: Woody Allen, Coppola e Kurosawa protagonisti di pubblicità giapponesi anni '80]

Inutile dire che, qualsiasi sia la trama, se Coppola tornasse sul grande schermo l’intera comunità cinefila si preparerebbe a gioire con tanto di coriandoli e maratone preparatorie. Ma in attesa di ulteriori notizie sui futuri progetti del leggendario cineasta, per il momento godiamoci Terrore alla tredicesima ora. Prima di questo film, Coppola girò i male accolti The Bellboy and the Playgirls e Tonight for Sure, oltre a (ma non era accreditato) La vergine di cera insieme a Monte Hellman, Jack Hill, Jack Nicholson e Corman (l’unico nome presente nei credits).

Categorie generali: 

Facebook Comments Box