Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 1 Giugno 2015

Imperdibile Master class ad Alghero, in Sardegna, dal 18 al 20 giugno: salirà infatti in cattedra Cristiano Travaglioli, montatore prediletto di Paolo Sorrentino, con cui ha realizzato, tra gli altri, "La grande bellezza" e "Youth - La giovinezza"

La grande bellezza

Una vacanza in Sardegna corredata di master class con un autentico professionista del cinema? Succederà dal 18 al 20 giugno a Villa Gioiosa, nel suggestivo Parco Naturale di Porto Conte ad Alghero. Qui, la società Il Monello Film, in collaborazione con la rassegna itinerante Cinema delle terre del mare, organizza un faccia a faccia con Cristiano Travaglioli, montatore prediletto di Paolo Sorrentino (con cui ha realizzato diverse opere, da Il divo all'ultimo Youth – La giovinezza), ma anche collaboratore di Pif (La mafia uccide solo d'estate), Francesco Munzi (Anime nere), Pappi Corsicato (Il volto di un'altra) e Massimo Coppola (Hai paura del buio). Insomma, praticamente uno dei migliori artisti del panorama, già vincitore di un European Film Award, nominato a due David di Donatello e due Nastri d'argento.

Nel corso dei tre giorni, Travaglioli condurrà un laboratorio che si articolerà in due segmenti: la prima sarà focalizzata sulla storia del cinema, e più in particolare sull'evoluzione stilistica e tecnica del montaggio in tutte le sue fasi storiche, dal muto al delirio post-moderno. La seconda parte vedrà invece lo svisceramento diretto di uno dei film italiani più celebrati degli ultimi anni, La grande bellezza di Paolo Sorrentino, che il montatore scardinerà svelandone segreti e prassi di editing a partire dalle singole inquadrature e raccordi

Quella con Travaglioli sarà solamente la prima di tre master class previste da Il Monello Film. Dal 17 al 19 luglio toccherà poi infatti a Massimo Gaudioso, sceneggiatore preferito di Matteo Garrone (di cui ha scritto, tra gli altri, Gomorra, Reality e Il racconto dei racconti), per poi passare il testimone a Daniele Ciprì (regista di È stato il figlio e Il ritorno di Cagliostro, oltre che direttore della fotografia per Marco Bellocchio e Ascanio Celestini), il quale salirà in cattedra dall'11 al 13 settembre.

[Leggi anche: Andare in una scuola di cinema è necessario? La risposta di alcuni registi indie americani]

In definitiva, trattasi di occasioni imperdibili per tutti i giovani filmmaker (o presunti tali) che intendano apprendere il mestiere da alcuni dei nomi più celebrati del nostro cinema. Per maggiori informazioni su svolgimento e costi, potete mandare un'e-mail all'indirizzo leregoledelgioco.cinema@gmail.com 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box