Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 3 Aprile 2015

Partirà da Roma l'edizione 5 di "Rendez-vous, appuntamento con il nuovo cinema francese", per poi spostarsi a Bologna, Torino, Napoli e Lecce: il meglio del nuovo cinema francese sta per invadere le sale italiane

Fanny Ardant

Al via, dall’8 al 12 aprile 2015, a Roma, la quinta edizione di "Rendez-vous, appuntamento con il nuovo cinema francese", il festival esclusivo dedicato al nuovissimo cinema d’Oltralpe. Come ogni anno, il viaggio attraverso le storie e i volti del cinema francese contemporaneo parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e invitati speciali, le città di Napoli, Palermo, Bologna, Torino, e da quest’anno Lecce.

Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, in collaborazione con Unifrance films, con la partecipazione dell’Accademia di Francia a Roma - Villa Medici. BNL Gruppo BNP Paribas, per il quinto anno consecutivo, è main sponsor della rassegna. Inoltre il festival beneficia del sostegno dell'Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati - fondation franco-italienne pour la création contemporaine, de l’Hotel Sofitel Rome Villa Borghese, di L’Oréal Paris  e di Groupama Assicurazioni. 

Rendez-vous invita il pubblico italiano al viaggio nei territori sempre nuovi del cinema d’Oltralpe, con una programmazione che attraversa tutti i generi, dalla produzione popolare a quella più sofisticata, dai campioni di incasso alle pellicole indipendenti. Come ogni anno, le anteprime saranno accompagnate da incontri, dibattiti, masterclass, animate da artisti francesi e italiani.

[Leggi anche: Festival di Venezia 2015: Bertrand Tavernier riceverà il Leone d'oro alla carriera]

Più di trenta titoli, per un viaggio alla scoperta della ricchezza del cinema francese che a Roma avrà luogo in quattro sedi: il Cinema Quattro Fontane e la Casa del Cinema ospitano la Sezione Novità e Anteprime, panoramica completata da Cineasti del presente e dalla CARTE BLANCHE A MATHIEU AMALRIC, sezioni curate dall’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, mentre il Maxxi – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, sarà sede di un evento speciale dedicato al rapporto tra arte e cinema. I film, proiettati in versione originale, sottotitolati in italiano, sono presentati da autori e interpreti che saranno i protagonisti assoluti del festival.

Mai così fertile e vitale come in questi ultimi tre anni, il cinema francese giunge all’appuntamento con il pubblico italiano con un’ondata di titoli che ne testimoniano non solo la vitalità ma un’energia dirompente. La selezione presentata per questa quinta edizione mostra titoli inventivi, radicali, ma anche capaci di un linguaggio universale che tocca il pubblico. Commedie, documentari, melodrammi, animazione, cinema d’autore, adattamenti, opere prime… accostamenti audaci di generi, nomi affermati e giovani - pluripremiati al loro esordio dirompente - titoli popolari, commedie originali, e nuove tendenze del cinema...

Un cinema di frontiere se per frontiera si intende un luogo di passaggio che sia temporale, di identità, di crescita personale. Futuro e memoria ne sono le parole chiave. Termini dissonanti ma assai vicini. L’elemento che lega tutti i titoli di questa rassegna è sicuramente la passione per il cinema e una voglia forte ancora di racconto.

Per festeggiare la quinta edizione, due ospiti speciali che condividono la passione e un legame forte con l’Italia: Fanny Ardant e Robert Guédiguian.

Ecco il calendario completo della manifetazione: 

CALENDARIO ROMA

MERCOLEDÌ 8 APRILE

19.00 | CHIC! di Jerome Cornuau | Cinema Quattro Fontane | proiezione a inviti, con Fanny Ardant

GIOVEDÌ 9 APRILE

15.00 | LA COUR DE BABEL di Julie Bertuccelli | Cinema Quattro Fontane

17.15 | HIPPOCRATE di Thomas Lilti | Cinema Quattro Fontane

19.00 | EASTERN BOYS di Robin Campillo | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

19.15 | TOKYO FIANCEES di Stephan Libersky | Cinema Quattro Fontane

21.15 | PAS SON GENRE di Lucas Belvaux | Cinema Quattro Fontane

21.30 | MANGE TA SOUPE di Mathieu Almaric | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

VENERDÌ 10 APRILE

15.00 | AU BORD DU MONDE di Claus Drexel | Casa del Cinema

17:15 | LES JOURS VENUS di Romain Goupil | Casa del Cinema

19.15 | LES COMBATTANTS di Thomas Cailley | Casa del Cinema

19.30 | LA CHAMBRE BLEUE di Mathieu Almaric | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

21:15 | CADENCES OBSTINÉES di Fanny Ardant | Casa del Cinema

SABATO 11 APRILE

15.00 | AU FIL D’ARIANE di Robert Guédiguian | Casa del Cinema

a seguire Masterclass

19:00 | LES SOUVENIRS di Jean Paul Rouve | Casa del Cinema

19.30 | VINCENT N’AS PAS D’ÉCAILLES di Thomas Salvador | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

21.00 | TOURNÉE di Mathieu Almaric | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

21:15  | VIE SAUVAGE di Cédric Kahn | Casa del Cinema

DOMENICA 12 APRILE

15.00 | LES MOOMINS di Xavier Picard | Casa del Cinema

17.00 | LE BEAU MONDE di Julie Lopes-Curval | Casa del Cinema

19.00 | FIDELIO, L’ODYSSE D’ALICE di Lucie Borleteau | Casa del Cinema

19.30 | MANGE TES MORTS di Jean Charles Hue | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

21.00 | LE STADE DE WINBLEDON di Mathieu Almaric | Accademia di Francia a Roma - Villa Medici

21.15 | SAMBA di Éric Toledano e Olivier Nakache | Casa del Cinema

 

RENDEZ VOUS ART ET CINEMA au Musée MAXXI – Base: sabato 18 aprile 2015, ore 17

Cineracconto di Alain Fleischer: Naissance d’un musée - Le Louvre Lens di Francia (2014)

 

NAPOLI 2015 |

Focus Julie Bertuccelli

Institut Grenoble | venerdì 10 Aprile 2015

Ore 18 - L’arbre

Ore 20 - La cour de Babel

 

PALERMO 2015 |

Focus Lucas Belvaux

Sala De Seta | 10-12 aprile 2015

10 aprile - conferenza Università ore 16

11 aprile, ore  18.30: Pour rire!

11 aprile, ore 21: Pas son genre

12 aprile, ore 18.30: Rapt

12 aprile, ore 21: 38 témoins

 

BOLOGNA 2015 |

Omaggio a FANNY ARDANT

5 aprile ore 18 | LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO di F. Truffaut

6 aprile ore 18 | LA VITA è UN ROMANZO di Alain Resnais

8 aprile ore 20 | OTTO DONNE E UN MISTERO di François Ozon

9 aprile ore 21 | CADENCES OBSTINEES di Fanny Ardant

11 aprile ore 21.30 | LES COMBATTENTS di Thomas Cailley

12 aprile ore 20.45 | LA COUR DE BABEL di Julie Bertuccelli

15 aprile ore 22.15 | TOKYO FIANCEE di Stefan Liberski

17 aprile ore 20 | PAS SON GENRE di Lucas Belvaux

 

TORINO 2015 |

Invité Speciale R. Guédiguian  - 13 aprile

LUNEDÌ 13 APRILE | h. 20.30 Au fil d’Ariane di R. Guédiguian, al termine Alberto Barbera incontra Robert Guédiguian.

VENERDÌ 17 APRILE

h. 20.30 Les combattents di T. Cailley (F 2014, 98’, v.o. sott.it.)

h. 22.30 Scuola di Babele di J. Bertuccelli (F 2014, 94’, v.o. sott.it.)

SABATO 18 APRILE

h. 16.30 Scuola di Babele di J. Bertuccelli (F 2014, 94’, v.o. sott.it.)

h. 18.15 Les combattents di T. Cailley (F 2014, 98’, v.o. sott.it.)

h. 20.30 Les jours venus di R. Goupil (F 2014, 85’, v.o. sott.it.)

h. 22.15 Tokyo Fiancée di S. Liberski (F/B/Can 2014, 100’, v.o. sott.it.)

DOMENICA 19 APRILE

h. 16.30 Tokyo Fiancée di S. Liberski (F/B/Can 2014, 100’, v.o. sott.it.)

 

LECCE 2015

Anteprima Speciale all’interno del festival - film francese in competizione

Qui Vive de Marianne Tardieau – venerdì 17 aprile 2015

Categorie generali: 

Facebook Comments Box