Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Aprile 2015

Grande concerto a Los Angeles per i 10 anni della David Lynch foundation. Ad alternarsi sul palco per suonare le musiche provenienti dai capolavori del maestro: i Duran Duran, Moby, i Flaming Lips, Angelo Badalamenti, Sky Ferreira e tanti altri

Velluto Blu

Forse non tutti sanno dell'esistenza della David Lynch Foundation, istituzione fondata dal leggendario cineasta per insegnare i metodi della meditazione trascendentale (!!) a giovani, veterani, vittime di abusi domestici e chiunque altro ne avesse bisogno. Ebbene, in occasione del decimo anniversario dalla sua nascita, Lynch ha decisamente fatto le cose in grande, organizzando un super concerto svoltosi all'Ace Hotel di Los Angeles qualche giorno fa. Qui, i 1.600 fan presenti hanno potuto sentire le musiche provenienti proprio dai capolavori del cineasta, e pensiamo a pellicole come Eraserhead, Cuore selvaggio, Velluto blu o Mulholland Drive

Presenti ospiti di serie A, a iniziare dai Duran Duran, che hanno fatto diversi brani tra cui la super hit Hungry Like A Wolf. Dice Simon Le Bon su Lynch: “È completamente imprevidibile. Tu ti attendi determinate cose, ma poi se ne presentano altre totalmente diverse. È del bellissimo caos". Presenti anche i Flaming Lips, con parole di lodi arrivate dal frontman Wayne Coyne, che ha rivelato come determinate musiche dai film di David Lynch lo riportino irrimediabilmente ad alcuni misteriosi episodi della sua giovinezza trascorsa a Pittsburgh, in Pennsylvania. 

Ecco poi la cantautrice svedese Lykke Li, che ha cantato una versione riarrangiata di Wicked Game, che lei definisce il suo brano preferito in assoluto. A contenderle il palco, un'altra stilosissima e carismatica performer, ovvero Sky Ferreira, la cui voce ipnotica non poteva che intonare una versione ectoplasmica e suggestiva di Blue Velvet. Immancabile, ovviamente, è poi il compositore prediletto di Lynch, ovvero Angelo Badalamenti, le cui evocazioni sonore hanno arricchito opere come Strade perdute, Fuoco cammina con me, Una storia vera e Twin Peaks

[Leggi anche: Da David Lynch a Takashi Miike: I film più strani e bizzarri del 21° secolo]

Ancora: si alternano onstage Moby, Karen O, i Tennis, Rebekah Del Rio, Chrysta Bell, Zola Jesus e diversi altri. A chiudere la magica serata, Lynch stesso, che sale sul palco per recitare alcuni versi accompagnato alla chitarra acustica dal musicista anni '60 Donovan. Il concerto evento verrà mandato in onda entro la fine dell'anno dal canale statunitense Axs Tv: i fan italiani attendono trepidanti. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box