Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 9 Gennaio 2017

Golden Globes 2017: trionfa La La Land con ben sette riconoscimenti nelle varie categorie, tra cui miglior commedia, regista e attori

Ryan Gosling vincitore ai Golden Globes 2017

Come al solito i Golden Globes non hanno tradito le previsioni e le attese, anche se sono possibili molte sorprese rispetto ai premi che saranno assegnati dal più ambito riconoscimento degli Oscar. Anche la bibbia dello spettacolo Variety ha segnalato le varie differenze tra i due eventi, ricordando che non è proprio il caso di considerare i Golden Globes un evento meno serio, più rilassato. E ricordando che i membri dell'Academy non sono come quelli dei Golden Globes (della stampa). Quindi attendetevi delle sorprese... Ma a parte queste opinabili osservazioni - le vautazioni possono essere tanto diverse quanto più si cercano differenti soggetti che le esprimano - la cerimonia è filata via senza tanti sconvolgimenti, presentata da Jimmy Fallon al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Era la settantaquattresima edizione e quel che si può dire è senz'altro il fatto che abbia vinto un film nuovo e vecchio allo stesso tempo che ha già incantato chi lo ha visto, compreso noi: stiamo parlando di La La Land che è riuscito a conquistare il premio di miglior film commedia, migliore regista Damien Chazelle, migliore attore e attrice con Ryan Gosling ed Emma Stone, migliore sceneggiatura e colonna sonora, nonché migliore canzone originale con "City of Stars".

Non sorprendono nelle altre categorie la vittoria di miglior film straniero di Elle di Paul Verhoeven, con l'acclamatissima interprete Isabelle Huppert, che si aggiudica  il premio come miglior attrice in un film drammatico. Sorprende un po' la vittoria della serie The Crown perché tifavamo per Westworld. Peccato per Bob Odenkirk (Better Call Saul), per il quale tifavamo come miglior attore in una serie drammatica: è stato scelto Billy Bob Thornton per Goliath.

Ecco di seguito tutti i vincitori in neretto insieme agli altri candidati ai vari premi

MIGLIOR FILM DRAMMATICO:
– Hacksaw Ridge
– Hell or High Water
– Lion
– Manchester by the Sea
Moonlight

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICAL:
– 20th Century Women
– Deadpool
– Florence Foster Jenkins
La La Land
– Sing Street

MIGLIOR REGISTA:
Damien Chazelle, La La Land
– Tom Ford, Animali Notturni
– Mel Gibson, Hacksaw Ridge
– Barry Jenkins, Moonlight
– Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO:
Casey Affleck, Manchester by the Sea
– Joel Edgerton, Loving
– Andrew Garfield, Hacksaw Ridge
– Viggo Mortensen, Captain Fantastic
– Denzel Washington, Barriere

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO:
– Amy Adams, Arrival
– Jessica Chastain, Miss Sloane
Isabelle Huppert, Elle
– Ruth Negga, Loving
– Natalie Portman, Jackie

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE:
– Colin Farrell, The Lobster
Ryan Gosling, La La Land
– Hugh Grant, Florence
– Jonah Hill, Trafficanti
– Ryan Reynolds, Deadpool

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICAL:
– Annette Bening, 20th Century Women
– Lily Collins, Rules Don’t Apply
– Hailee Steinfeld, The Edge of Seventeen
Emma Stone, La La Land
– Meryl Streep, Florence

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UN FILM:
– Mahershala Ali, Moonlight
– Jeff Bridges, Hell or High Water
– Hugh Grant, Florence
– Dev Patel, Lion
Aaron Taylor-Johnson, Animali Notturni

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UN FILM:
Viola Davis, Barriere
– Naomie Harris, Moonlight
– Nicole Kidman, Lion
– Octavia Spencer, Hidden Figures
– Michelle Williams, Manchester by the Sea

MIGLIOR SCENEGGIATURA:
– Manchester by the Sea
– Hell or High Water
– Moonlight
La La Land
– Animali Notturni

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE:
– Moonlight
La La Land
– Arrival
– Lion
– Hidden Figures

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:
– “Cant Stop The Feeling”, Trolls
“City Of Stars”, La La Land
– “Faith”, Sing
– “Gold”, Gold
– “How Far I’ll Go”, Oceania

MIGLIOR FILM STRANIERO:
– Divines di Uda Benyamina
Elle di Paul Verhoeven
– Neruda di Pablo Larrain
– Il Cliente di Asghar Faradi
– Vi presento Toni Erdman di Maren Ade

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:
– Kubo e la Spada Magica
– Oceania
– La mia vita da zucchina
– Sing
Zootropolis

TELEVISIONE

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA:
The Crown
– Il Trono di Spade
– Stranger Things
– This Is Us
– Westworld

MIGLIOR SERIE COMICA O MUSICALE:
Atlanta
– Blackish
– Mozart in the Jungle
– Transparence
– Veep

MIGLIOR MINI-SERIE O FILM TV:
– American Crime
– The Dresser
– The Night Manager
– The Night Of
The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA:
– Rami Malek, Mr. Robot
– Bob Odenkirk, Better Call Saul
– Matthew Rhys, The Americans
– Liev Schreiber, Ray Donovan
Billy Bob Thornton, Goliath

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA:
– Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
– Keri Russell, The Americans
– Winona Ryder, Stranger Things
– Evan Rachel Wood, Westworld

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMICA:
– Anthony Anderson, Blackish
– Gael García Bernal, Mozart in the Jungle
Donald Glover, Atlanta
– Nick Nolte, Graves
– Jeffrey Tambor, Transparent

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMICA:
– Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
– Julia Louis-Dreyfus, Veep
– Sarah Jessica Parker, Divorce
– Issa Rae, Insecure
– Gina Rodriguez, Jane the Virgin
Tracee Ellis-Ross, Blackish

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:
– Riz Ahmed, The Night Of
– Bryan Cranston, All The Way
Tom Hiddleston, The Night Manager
– John Turturro, The Night Of
– Courtney B. Vance, The People v O.J.: American Crime

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:
Olivia Colman, The Night Manager
– Lena Heady, Game Of Thrones
– Chrissy Metz, This is Us
– Mandy Moore, This is Us
– Thandie Newton, Westworld

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:
– Felicity Huffman, American Crime
– Riley Keough, The Girlfriend Experience
Sarah Paulson, The People v O.J.: American Crime
– Charlotte Rampling, London Spy
– Kerry Washington, Confirmation

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:
– Sterling K. Brown, The People vs O.J.: American Crime
Hugh Laurie, The Night Manager
– John Lithgow, The Crown
– Christian Slater, Mr Robot
– John Travolta, The People v O.J.: American Crime

Categorie generali: 

Facebook Comments Box