Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 7 Febbraio 2018

Sony torna a ISE 2018 e presenta la nuova generazione di soluzioni Beyond Definition, per migliorare la collaborazione e la comunicazione tra clienti, studenti e collaboratori e scoprire le ultime tecnologie AV e IT di Sony

Sony Crystal LED

Sony torna a ISE 2018 e presenta la nuova generazione di soluzioni Beyond Definition, per migliorare la collaborazione e la comunicazione tra clienti, studenti e collaboratori. I visitatori dello stand 1-N20 potranno scoprire le ultime tecnologie AV e IT di Sony per simulazioni e intrattenimento, apprendimento attivo ed efficienza aziendale in contesti reali e interattivi collocati all'interno di nuovi stand in stile campus.

La nuova dimensione per la simulazione e l'intrattenimento
All’interno dello stand al centro dell'attenzione si troverà l'innovativo sistema di visualizzazione su grande schermo Crystal LED senza cornice, per immagini 8K x 2K e contenuti ultra-realistici per una vasta gamma di applicazioni. Con qualità delle immagini straordinaria, angolo di visione fino a 180 gradi e scalabilità unica, questa incredibile soluzione può trasformare presentazioni visive, simulazioni e ambienti d’intrattenimento. A ISE verranno proposti nuovi contenuti, tra cui signage di moda retail high-end, gaming e cinema, dimostrando quanto il potenziale del Crystal LED si adatti alle applicazioni in vari settori, come quello automobilistico, del retail, dell'intrattenimento e della simulazione nel campo del design industriale.

Per facilitare l'utilizzo del Crystal LED in questi campi, Sony ha introdotto il nuovo controller ZRCT-200 con interfacce HDMI e Display Port compatibili con immagini HDR (SMPTE ST 2084 e S-Log3). A questo si accompagnerà la presentazione della nuova soluzione Colour Management, in grado di riprodurre fedelmente lo stesso colore tra display high-end, inclusi i nostri monitor OLED e i sistemi di visualizzazione Crystal LED. Tale soluzione consente di ridurre estremamente il tempo e il carico di lavoro richiesto per regolare le impostazioni cromatiche su diversi dispositivi di visualizzazione, semplificando il workflow. I visitatori potranno assistere al funzionamento di questa nuova soluzione all'interno dello stand.

In risposta alle esigenze dei designer industriali e alla necessità di gestire grandi volumi di dati che spesso superano la qualità 4K e i 10 bit, Sony proporrà anche una dimostrazione della tecnologia di condivisione dei contenuti "Beyond 4K" su IP. La soluzione end-to-end scalabile offre un workflow basato su reti IP perfetto per la condivisione dei contenuti e la revisione del design.  Una piattaforma software espandibile in grado di integrarsi con vari dispositivi, quali Crystal LED e comunicatori IP necessari per la presentazione. Inoltre, l'interfaccia grafica verso l’utente basata su Web, installata su PC o tablet degli utenti, fornisce funzionalità efficienti per le presentazioni.

I visitatori dello stand potranno anche provare l'ultima affascinante tecnologia Sony nel campo del suono spaziale, il Sonic Surf VR, che consentirà loro di immergersi in un "mare virtuale di suoni" o di visitare un museo virtuale. La suite esclusiva della tecnologia audio di Sony combina altoparlanti multicanale di nuova concezione e un software appositamente sviluppato che consente ai creatori di inserire suoni di movimento e popping, dividendo l'audio in un unico spazio, utilizzando questa applicazione software intuitiva. Il risultato è uno spazio interattivo dove i suoni sembrano evolversi in autonomia nell’ambiente circostante come se godessero di una propria direzionalità. Il Sonic Surf VR è adatto a una vasta gamma di applicazioni come parchi a tema, mostre e musei, acquari e showroom aziendali.

Il futuro collaborativo dell'apprendimento
La soluzione di punta di Sony pensata per l'apprendimento attivo e la presentazione interattiva, Vision Exchange, propone nuovi livelli di collaborazione creativa nonché strumenti per l'apprendimento più stimolanti per l'istruzione superiore. Durante la presentazione, Sony mostrerà Vision Exchange integrato con Skype for Business, uno dei più popolari strumenti di comunicazione in remoto nei settori education e business. I team possono lavorare in modo collaborativo, condividere i contenuti in modalità wireless da una moltitudine di dispositivi, scambiarsi le idee e collegarsi da postazioni in remoto, rendendo davvero concreto il concetto di lavorare a livello globale. L'Università del Galles Trinity Saint David (UWTSD) si unirà a Sony in occasione di ISE per spiegare in che modo Vision Exchange supporti l'apprendimento e l’insegnamento per i docenti e per gli studenti.

L'importanza dell'efficienza aziendale in primo piano
Le soluzioni TEOS sono progettate per trasformare le aree di lavoro utilizzate da dipendenti e visitatori al fine di semplificare il lavoro, migliorare la collaborazione e ottimizzare la gestione delle strutture. La prima soluzione lanciata all'inizio di questo anno è stata TEOS Manage, che offre alle aziende il controllo totale delle comunicazioni negli ambienti di lavoro aziendali. Tutti i dispositivi IP, display, proiettori e tablet Sony, così come su richiesta dispositivi di altre marche, possono essere controllati da un unico punto tramite la piattaforma TEOS Manage.

I visitatori potranno ammirare il TEOS in funzionamento presso lo stand Sony, dove tutte le sale riunioni disponibili saranno gestite attraverso tale sistema, mentre una nuova soluzione Corporate Reception mostrerà le sue funzionalità di pianificazione e gestione degli spazi per riunioni. Sempre presso lo stand, sarà collocata una parete interattiva dedicata agli utenti finali tramite la quale i visitatori potranno comprendere in prima persona in che modo TEOS Manage abbia ottimizzato la collaborazione aziendale e l'efficienza per i clienti, fra cui la società di automazione Festo.

Un futuro brillante per i proiettori
A ISE 2018, Sony amplierà la line-up di proiettori laser presentando cinque nuovi modelli da installazione. Con i nuovi arrivi Sony amplia l’offerta di proiettori da installazione ad elevata luminosità dedicati alle sale di grandi dimensioni, come il VPL-FHZ120L (12.000 lm), nonché alle classi di medie dimensioni, come il VPL-FHZ90L (9.000 lm); a questi si affianca anche la fascia intermedia dei modelli VPL-FHZ66 (6.1000 lm), VPL-FHZ61 (5.100 lm) e VPL-FHZ58 (4.200 lm), il cui chassis è di dimensioni ridotte. Tutti i modelli prevedono risoluzione WUXGA.

"Le soluzioni innovative di Sony sono tornate con ancora maggiore forza all'ISE di quest'anno. Siamo molto entusiasti di dare ai partecipanti la possibilità di provare TEOS, la nuova gamma di proiettori e l'innovativo Sonic Surf VR in un contesto reale, per non parlare delle dimostrazioni tecnologiche ad alto impatto, le quali consentono di dare vita al potenziale delle nostre soluzioni", ha dichiarato Damien Weissenburger, Head of Corporate and Education Solutions di Sony Professional Solutions Europe. "La fiera ci offre la piattaforma perfetta per collaborare con i nostri partner AV dei settori corporate ed education, realizzando soluzioni ed esperienze migliori, insieme".

Nell'auditorium, i visitatori potranno partecipare a una delle tre dimostrazioni di produzione live, con soluzioni Education, Corporate e Automotive, che si terranno tre volte al giorno. Queste illustreranno le funzionalità di Sony in termini di collaborazione e condivisione di contenuti multimediali in tempo reale, combinando soluzioni di produzione video tradizionali, come la multi-camera MCX-500 live di Sony, e la sua gamma completa di telecamere remote automatizzate HD, oltre alle soluzioni per l'acquisizione automatica delle lezioni di UbiCast. In questo modo, gli utenti possono condividere contenuti multimediali in tempo reale e registrare le sessioni da rivedere in un secondo momento.                                                                                                                                               

Per ulteriori informazioni, vieni a trovarci a ISE 2018, Stand 1-N20, dal 6 al 9 febbraio, oppure visita il sito Web di Sony.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box