Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 11 Febbraio 2015

Accordo storico tra Sony e Marvel per l'entrata ufficiale di Spider-Man in quello che è chiamato Marvel Cinematic Universe, dove i supereroi più noti della casa editrice condividono le avventure in un universo comune: il film uscirà nell'estate 2017

Spider-Man

Spider-Man si unirà agli altri supereroi della Marvel per un nuovo film dove i personaggi vivranno in un universo comune. Quindi l'uomo-ragno si appresta al secondo reboot in pochi anni dopo la doppietta con The Amazing Spider-Man, questa volta grazie a un accordo tra Sony e Marvel che permetterà a Peter Parker di dividere la scena con gli altri Avengers, con i quali ha già convissuto nei fumetti e nelle serie animate per la televisione.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Per la prima volta, quindi, l'eroe con un trascorso da fotografo apparirà in un film della Marvel con gli altri protagonisti dei fumetti grazie alla decisione dello studio di proprietà della Disney, che si prepara a commistionare le sue avventure con quelle di Iron Man, Hulk, Thor e Captain America. L'ultima comparsata di Spider-Man sul grande schermo, The Amazing Spider-Man 2, è stata un flop sia dal punto di vista della critica sia da quello dell'incasso al botteghino, conquistando il dubbio primato per la peggior prestazione al botteghino nella storia del franchise.

Inoltre pare proprio che l'attore che ha impersonato il supereroe nel reboot visto di recente, Andrew Garfield, non continuerà l'avventura nei prestigiosi panni, perché Sony e Marvel hanno intenzione di ricostruire il personaggio da ogni punto di vista.  

[Leggi anche: The Amazing Spider-Man 2: 10 curiosità tecniche da sapere]

"Secondo l'accordo, il nuovo Spider-Man apparirà in un film della Marvel per la serie Marvel’s Cinematic Universe e Sony Pictures distribuirà il film il 28 luglio del 2017 per rilanciare il suo franchise da 4 bilioni di dollari; Kevin Fiege co-produrrà con il suo team di esperti e con Amy Pascal, che supervisionò il lancio del franchise per la casa di produzione 13 anni fa. Insieme, collaboreranno per una nuova rinascita del personaggio. Sony continuerà a finanziare, distribuire, detenere i diritti e avere il final cut su tutti i film di Spider-Man", queste sono le dichiarazioni dello studio.

Finalmente diventeranno realtà i sogni dei fan che per anni hanno spinto per vedere i supereroi preferiti insieme a Spider-Man sul grande schermo e questo accadrà grazie a Marvel Cinematic Universe (MCU). Giusto per un personaggio che viaggia sulle pagine Marvel da più di 50 anni. Alcune speculazioni vogliono la presenza di Parker già nel terzo capitolo di Captain America, Civil War, che uscirà nel 2016: questo perché l'uomo-ragno gioca un ruolo fondamentale nell'arco narrativo del fumetto da cui il film è tratto.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box