Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 7 Novembre 2016

Secondo quanto dichiarato dallo sceneggiatore Greg Rucka, Diana Prince sarebbe bisessuale, e probabilmente questo aspetto sarà esplorato nel sequel. Gal Gadot sembra essere entusiasta, e vorrebbe Halle Berry come possibile interesse amoroso

Gal Gadot, Wonder Woman, Halle Berry

Il 2 giugno 2017 vedremo nelle sale la bellissima Gal Gadot vestire i panni di Wonder Woman, la supereroina più famosa della storia dei fumetti e personaggio iconico della DC Comics, ideato negli anni '40 da William Moulton Marston.

Sappiamo che il film sarà incentrato sulle origini di Diana Prince, e racconterà quindi anche la sua storia d'amore con Steve Trevor. Tuttavia sembrerebbe che - a detta degli autori e della stessa Gadot - le cose potrebbero cambiare radicalmente nel sequel. L'amazzone figlia di Zeus e Ippolita sarebbe infatti apertamente bisessuale, e secondo quanto dichiarato dal fumettista e sceneggiatore Greg Rucka esiste la possibilità che nel secondo capitolo del franchise venga esplorato questo aspetto.

Anche l'attrice Gal Gadot ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito, specificando che "Diana Prince è una donna che ama la gente per quello che è. Potrebbe essere bisessuale. Lei ama le persone per la loro anima". Inoltre - intervistata durante il talk show israeliano Good Night with Guy Pines - ha affermato che non le dispiacerebbe vedere il suo personaggio protagonista di una relazione omosessuale, in particolare se ad interpretare la sua dolce metà ci fosse Halle Berry.

"L’ho vista l’altro giorno. È bellissima. È fantastica. Mi piacerebbe davvero lavorare con lei."

Ecco l'intervista:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista