Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 2 Dicembre 2015

Complici forse le lamentele dei fan nei riguardi di "Star Wars - Episodio I: La minaccia fantasma", George Lucas ha dichiarato di aver smesso di usare internet dal 2000. Insomma, da prima che arrivassero Youtube o Facebook!

George Lucas

È ormai sempre più chiaro che Star Wars – Episodio I: La minaccia fantasma abbia decisamente traumatizzato l'esistenza del povero George Lucas. Il film, come già sappiamo, raccolse parecchie critiche negative (dal Los Angeles Times al Village Voice, passando per Slate e il Washington Post), e peggio ancora, lasciò insoddisfatti moltissimi fan della saga, che, probabilmente, ad oggi concordano ancora sul fatto che La minaccia sia, effettivamente, il peggior episodio (o chiamiamolo “meno bello”) di tutto il franchise. Le lamentele sono ovviamente piovute ovunque, a iniziare da Internet, che all'epoca stavan pian piano iniziando ad entrare sempre più nelle case. 

Intuendo il pericolo che si nascondeva in questo nuovo strumento demoniaco, Lucas decise allora di allontanarsene alla velocità della luce: pensate un po', il regista non usa internet dal 2000. In pratica, da ben 15 anni! Di più: non solo ha evitato i commenti degli utenti e dei vari siti, ma anche le strumentazioni più pratiche come l'Email. Se volete parlare con lui, quindi, dovete necessariamente alzare la cornetta del telefono oppure inviargli un piccione viaggiatore!

[Leggi anche: Per colpa delle critiche, George Lucas non intende mai più girare uno "Star Wars"]

Certo che il 2000 pare veramente lontanissimo, considerando i passi da gigante compiuti dal web da allora. Non solo 15 anni fa non c'erano praticamente i più usati social di oggi (da Facebook a Twitter, passando per Instagram), ma, per dire, non c'era nemmeno Youtube! Wikipedia, tra parentesi, sarebbe arrivato solamente l'anno dopo, e il giornalismo online era veramente ai suoi primi step, sopratuttto per quanto riguarda l'Italia.

Trattasi comunque di una curiosità veramente strana, dato che uno può pensare che l'autore dello Star Wars originale sia un geek delle tecnologie più moderne (in verità credevamo seriamente avesse un mega computer iper d'avanguardia in casa sua), e non certamente una persona così old school!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box