Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 14 Ottobre 2015

Secondo quanto riporta il Guardian, Guillermo Del Toro potrebbe essere in procinto di girare "Silva", pellicola low budget in bianco e nero su un wrestler messicano in lotta contro dei politici vampiri (WTF?!)

Guillermo Del Toro

Il suo ultimo film, Crimson Peak, uscirà nelle sale italiane solamente il 22 ottobre, ma Guillermo Del Toro parrebbe già pronto a tuffarsi su una nuova opera, la quale promette di essere più evocativa e delirante che mai. Allontanandosi dalle produzioni più grosse e sontuose, il cineasta si dichiara intenzionato a virare sul low budget: titolo dell'opera, secondo il Guardian, sarebbe Silva, un piccolo film in bianco e nero che racconterà di un wrestler messicano in lotta contro dei politici che in verità sono dei vampiri! Insomma, detta così suona veramente come un film impazzito, e questo non fa ovviamente che infondere i primi segnali di hype.

Chiaro che la dichiarazione andrebbe comunque presa con le pinze, dato che nel corso degli anni Del Toro ha svelato una miriade infinita di progetti (Pacific Rim 3, Hellboy 3, Frankenstein, At the Mountain of Madness, e lo stesso Hobbit) che poi non sono stati realizzati o sono passati in mani altrui. Di certo, però, Del Toro dice di non essere intenzionato ad andare avanti facendo blockbuster: “Ciò che posso dirvi è che non voglio continuare ancora a lungo coi film giganteschi di Hollywood. Crimson Peak è già un lavorare su una scala più piccola. Voglio dire, è grande per un drama, ma è molto più piccolo se confrontato con Pacific Rim o Hellboy. Non posso dire quali, ma mi hanno anche offerto diverse volte di girare dei cinecomic, ma non mi piacciono i supereroi buoni. Mi piacciono quelli dark, quindi Blade e Hellboy erano giusti per me”.

[Leggi anche: Come James Cameron ha salvato il padre di Guillermo Del Toro da dei rapitori messicani]

Conclude: “L'action m'interessa solo quando si tratta di un universo molto molto vicino al mio cuore, come è il caso di Pacific Rim, e lo amo. Ma non rincorrerò più i film d'azione e i cinecomic. Spero di poter tornare a fare film più piccoli e bizzarri”. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box