Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 19 Novembre 2014

L'attrice, ultimamente impegnata nel western femminista "The Homesman" di Tommy Lee Jones, afferma che la discriminazione sessuale a Hollywood si vede dagli stipendi. La Swank si chiede perché un attore dovrebbe guadagnare 10 volte tanto un'attrice

Hilary Swank

Hilary Swank denuncia la discriminazione sessuale per quanto riguarda la retribuzione degli attori: le attrici guadagnano 10 volte meno rispetto ai maschi e questo rappresenta un'ingiustizia che all'attrice due volte premio Oscar come Migliore Attrice proprio non va giù. A Hollywood ci sono tantissime donne e la Swank è convinta che lei stessa, se fosse un uomo, guadagnerebbe molto di più, concetto ribadito di fronte ad alcuni studenti di cinema di Los Angeles della Loyola Marymount University School of Film & TV in occasione della presentazione del suo ultimo film, The Homesman.

"La mia controparte maschile guadagnerà 10 volte tanto, non il doppio. Su questa Terra ci sono due generi sessuali, ognuno con le sue prerogative, ma questo dimostra che l'influsso del genere maschile è ancora superiore a quello femminile", queste le parole di Hilary Swank, che descrive il film come un western femminista. "Parla dell'oggettivizzazione e banalizzazione della donna e siamo a metà Ottocento, ma oggi sappiamo benissimo come si possano sentire le categorie discriminate come i gay o le lesbiche. Tommy Lee Jones è un grande: sembra un uomo rude a vedersi, ma ha un cuore e si è preso la briga di dirigere un progetto sul ruolo delle donne".

Dal discorso sulla discriminazione nel film si è passati a quello circa gli stipendi, che ha attirato l'attenzione della Swank grazie alle note classifiche di Forbes.

[Leggi anche: Classifica 2014: Le attrici più pagate. Sandra Bullock e Jennifer Lawrence in testa]

I maschi hanno dominato la classifica in rapporto alle femmine, con Robert Downey Jr. che ha guadagnato, nella stagione passata, 75 milioni di dollari; al secondo posto The Rock con 52, al terzo Bradley Cooper con 46. I primi tre danno un'idea della differenza gender se si va a guardare l'elenco (sotto) delle più pagate, dove la prima - Sandra Bullock - ha comunque un incasso di 25 milioni inferiore rispetto a Downey Jr.

Questa è la Top Ten delle attrici di Hollywood più pagate della stagione passata:

Sandra Bullock - $51 million

Jennifer Lawrence - $34 million

Jennifer Aniston - $31 million

Gwyneth Paltrow - $19 million

Angelina Jolie - $18 million

Cameron Diaz - $18 million

Scarlett Johansson - $17 million

Amy Adams - $13 million

Natalie Portman - $13 million

Kristen Stewart - $10 million

Categorie generali: 

Facebook Comments Box