Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 13 Febbraio 2016

I cattivi più memorabili di questi ultimi anni? Sicuramente diversi e innumerevoli. Ecco le nostre scelte, dal Joker di Heath Ledger in "Il cavaliere oscuro" al Macellaio di Daniel Day Lewis in "Gangs of New York"

Gogo Yubari

Che compito difficile e intrippante, stilare una classifica dei migliori villain della storia del cinema. Il rischio, chiaramente, è quello di non uscirne vivi, quindi facciamo l'unica cosa possibile in casi di questo genere: limitare il tempo, tenendo conto solo degli ultimi anni. Facciamo pure 16 anni, quindi dal 2000 in su. 

E come non partire, ad esempio, dall'indimenticabile Joker di Heath Ledger in Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan? Non era facile non deludere i fan della precedente interpretazione di Jack Nicholson, ma l'attore ci è riuscito alla grande infondendo nel personaggio un'inedita venatura grunge che ha dell'immenso. La nemesi di Batman è diventata una rockstar, e pure una rockstar premio Oscar!

Che dire poi di Bill Il Macellaio, temibile nemico di Leonardo DiCaprio in Gangs of New York di Scorsese? Ok, qualunque personaggio interpretato da un mostro sacro come Daniel Day Lewis andrebbe dritto negli annales delle Scuole di Cinema, ma qui l'attore ci sembra, se possibile, ancora più intenso e in forma, minacciosissimo e rabbiosissimo dalla prima all'ultima inquadratura. 

Cambiando continente e andando fra le lande asiatiche, non scordiamoci nemmeno di Volpe di Giada, villain del bellissimo La tigre e il dragone. Prendere un mito del wuxia come Cheng Pei-Pei è con tutta probabilità la scelta più saggia mai compiuta da Ang Lee, e il risultato è un personaggio che non solo spacca con stile durante le scene di combattimento, ma che ha anche un fortissimo lato empatico che lo rende addirittura commovente. 

[Leggi anche: I 15 bastardi più memorabili della storia del cinema]

Infine, impossibile non mettere in lista un'intera gang, quella di Kill Bill Vol.1 e 2 di Quentin Tarantino. Si va da David Carradine (Bill) a Lucy Liu (O-Ren Ishii), passando per Vivica A. Fox (Vernita Green) e Daryl Hannah (Elle Driver), Michael Madsen (Budd) e Gogo Yubari (Chiaki Kuriyama), Julie Dreyfus (Sofie Fatale) e Gordon Liu (Johnny Mo). Insomma, una scintillante squadra che emana carisma e magnetismo pulp da tutti i pori, mentre a schizzare sono delle macchie di sangue farcite d'indelebile aura cult.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box