Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 31 Luglio 2014

"Kill Bill: The Whole Bloody Affair", ovvero la versione estesa e priva di censura del celebre film di Quentin Tarantino, potrebbe finalmente arrivare l'anno prossimo. Tra le aggiunte, la visione completa e più sanguinosa dell'anime su O-Ren Ishii

Kill Bill

Non facciamo in tempo ad annunciare di The Hateful Eight che Quentin Tarantino spara già una nuova pallottola pronta a fare la gioia dei suoi tantissimi fan. L'ultima news riguarda infatti la versione estesa e priva di censura di Kill Bill, intitolata Kill Bill: The Whole Bloody Affair, che potrebbe finalmente essere distribuita nei cinema il prossimo anno. A dichiararlo è l'autore stesso: “Io e la Weinstein Company parlavamo di farla arrivare prima o poi, di sicuro non quest'anno, ma magari il prossimo, con un'uscita cinematografica limitata”. Che cosa vedremo in questa versione estesa della celebre pellicola di Tarantino, che ricordiamo, fu lanciata divisa in due parti nel 2003 e nel 2004? Innanzitutto l'iperbolico combattimento tra La Sposa (Uma Thurman) e gli 88 folli sarà totalmente a colori, dopo che nella versione precedente era stato trasformato in bianco e nero in quanto ritenuto troppo sanguinoso. Poi, avremo una versione più lunga del cartone animato che narra le origini di O-Ren Ishii aka Lucy Liu; questa parte, dunque, durerà la bellezza di mezz'ora, realizzata da Production I.G, fido collaboratore dello Studio Ghibli (La città incantata, Il castello errante di Howl) e Gainax (Neon Genesis Evangelion, FLCL). Infine, non sussisterà più la divisione in 2 volumi, in quanto il tutto verrà montato come una pellicola unica.

Sono diversi anni che si discute dell'uscita di Kill Bill: The Whole Bloody Affair; nel 2007 era trapelata la voce che dovesse arrivare direttamente in versione dvd extra-deluxe, prima di cadere nel dimenticatoio in quella cantina dei “film che non vedremo mai”. Ora, il momento potrebbe essere finalmente quello giusto, anche se trattandosi di Tarantino, nulla è mai sicuro al 100% fino all'ultimo minuto. Ma chissà che la pellicola non venga immessa nelle sale proprio per anticipare l'attesissimo The Hateful Eight? Di certo sarebbe una bella strategia commerciale, e noi sappiamo benissimo che è l'unica cosa importante per i fratelli Weinstein.

Per ingannare il tempo dell'attesa, eccovi intanto un bel video con un dietro le quinte di Kill Bill Volume 1; protagonista assoluta è Zoe Bell, stunt-girl e controfigura di Uma Thurman per le scene più pericolose e dolorose:

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box