Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Novembre 2015

Spike Lee, il grande autore di "Fa' la cosa giusta" e "Malcolm X", è stato insignito dell'Oscar alla carriera 2015. Dice di lui Denzel Washington: "Spike ha fatto lavorare più afroamericani nell'industria rispetto chiunque altro nella storia"

Spike Lee

Il cinema secondo Spike Lee? L'ha spiegato in un'intervista all'Academy Originals: “Il medium del film e della televisione è molto potente. Una volta che lo rispetti e non ci giochi, puoi definitivamente influenzare la maniera in cui pensano le persone, e ciò può essere una cosa buona o cattiva”. 

Insomma, delle parole che rispecchiano assolutamente i suoi film, opere note per avere un forte impatto sociale, di quelle capaci di scatenare dibattiti, lunghe conversazioni e riflessioni, soprattutto per quanto riguarda la condizione degli afroamericani negli States. Sotto questo punto di vista, pellicole come Fa' la cosa giusta e Malcolm X sono delle autentiche pietre miliari. Non che Lee non abbia mai fatto pellicole di puro intrattenimento (e pensiamo anche solo al recente remake di Old Boy), ma è chiaro che lui è uno di quegli autori che possono essere facilmente considerati “impegnati”, sempre in prima fila per quanto riguarda la linea politica e le discussioni sociali.

Premiato con l'Oscar alla carriera poche ore fa, ecco cos'ha dichiarato il regista: “È più facile essere il Presidente degli Stati Uniti nero che il capo nero di uno studio cinematografico. Dobbiamo fare delle discussioni serie per quanto riguarda la diversità. Ringrazio la presidentessa dell'Academy, Cheryl Boone Isaacs, perché sta facendo qualcosa di necessario, promuovendo l'urgenza della diversità fra i membri dell'Academy”. Ha invece detto Denzel Washington, che ha consegnato il premio in mano all'autore: “Spike Lee ha fatto lavorare più afroamericani nell'industria rispetto chiunque altro nella storia”. 

[Leggi anche: Video: Un documentario per i 25 anni di "Fa' la cosa giusta" di Spike Lee]

Ricordiamo che il nuovo film del cineasta, Chi-Raq, uscirà nelle sale statunitensi il 4 dicembre, vantando un ricchissimo cast che comprende, tra gli altri, Samuel L. Jackson, Wesley Snipes, Angela Bassett, Jennifer Hudson, John Cusack, Nick Cannon, Teyonah Parris, Anya Engel-Adams e La La Anthony. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box