Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 5 Dicembre 2014

È stato finanziato dagli utenti della piattaforma crowdfunding Kickstarter, per poi essere girato in soli 16 giorni. Stiamo parlando del nuovo film di Spike Lee, "Da Sweet Blood Of Jesus", indie low budget al sangue. Eccovi il trailer

Da sweet blood of jesus di Spike Lee

Spike Lee è tornato, e stavolta, più che mai, ha il sostegno dei suoi ammiratori. La sua ultima pellicola, Da Sweet Blood of Jesus, è stata infatti sostenuta da una campagna di crowdfunding su Kickstarter, dove i fan hanno avuto modo di diventare co-finanziatori del progetto. Trattasi di un remake di Ganja & Hess, cult della blaxploitation firmato da Bill Gunn nel '73; al centro delle vicende, un uomo accoltellato con un'arma infetta: non si trasforma esattamente in un vampiro, ma ben presto inizia ad avere una gran sete di sangue. A complicare ulteriormente le cose, una possibile storia d'amore all'orizzonte.

Insomma, sembrerebbe proprio una cosa interessante, nonostante il film sia stato praticamente massacrato dalla critica americana: Variety ha sottolineato come l'opera non riesca mai a soddisfare emotivamente o intellettualmente, mentre l'Hollywood Reporter ha evidenziato diverse lacune proprio nella messa in scena, ovvero la mancanza di una forza nelle immagini e nell'azione.

Interpretato da Stephen Tyrone Williams, Zaraah Abrahams e Rami Malek, il film ha finalmente trovato un distributore statunitense, ma tra le compagnie internazionali nessuno ha avuto ancora il coraggio di acquistarlo. Un peccato, perché da parte nostra c'è veramente la curiosità di assaporarsi uno Spike Lee indipendentissimo e low budget, il quale è stato girato in fretta e furia nell'arco di soli 16 giorni: pura guerrilla da b-movie old school.

[Leggi anche: Video: Un documentario per i 25 anni di "Fa' la cosa giusta" di Spike Lee]

Ora, il cineasta si sta preparando per la sua nuova opera, Spinning Gold, biopic del produttore musicale Neil Bogart, co-fondatore di Casablanca Records, etichetta che nel corso della sua breve ma gloriosa carriera, ha pubblicato successi di artisti come Donna Summer, i Kiss, e i Village People. A interpretare il protagonista, Justin Timberlake. Inoltre, Lee rimane impegnatissimo anche nel mondo televisivo, per il quale ha diretto il documentario Jerrod Carmichael: Love at the Store e la commedia Kat Williams: Priceless, oltre a diverse puntate dello show di Jimmy Fallon. L'ultima volta che l'abbiamo visto al cinema è stato invece per Old Boy, remake del capolavoro lisergico di Park Chan-wook.

In attesa di un suo gradito ritorno nelle nostre sale, eccovi il trailer di Da Sweet Blood of Jesus:

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box