Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 25 Ottobre 2016

Secondo quanto rivelato dal regista, l'extended edition de "La casa dei 1000 corpi" non vedrà mai la luce del sole, perché tutto il materiale girato nel 2013 durante la lavorazione del film è andato perduto negli anni, e non ha idea di dove sia

La casa dei 1000 corpi

Nonostante i suoi film siano stati spesso accolti in malo modo sia dalla critica che dai colleghi, Rob Zombie è sicuramente uno dei registi horror più apprezzati e prolifici degli ultimi 15 anni; autore di lavori quantomeno interessanti come La casa del diavolo, Le streghe di Salem ed il suo recente 31, presentato il 23 gennaio al Sundance Film Festival e attualmente in attesa di debuttare nei cinema di tutto il mondo.

Nato come cantante e musicista nella sua band White Zombie, Rob ha esordito alla regia con la pellicola del 2003 La casa dei 1000 corpi, che nonostante i pareri negativi della critica ha ottenuto un discreto successo al box office, diventando successivamente un vero e proprio cult per i suoi fan. Sono ormai trascorsi 13 anni dall'uscita del film nelle sale, ma gli appassionati sono tutt'ora in attesa della pubblicazione di una extended edition del film, che - stando alle recenti dichiarazioni di Zombie - potrebbe non vedere mai la luce.

Intervistato da Fangoria, il regista ha rivelato di non avere la più pallida idea di dove sia finito tutto il materiale relativo a La casa dei 1000 corpi, che sarebbe andato inesorabilmente perduto nel corso degli anni. 

"Credo che non sarà mai pubblicato, perché nessuno sa dove sia finito, veramente. Anche quando abbiamo realizzato il primo DVD, che è stato 13 anni fa, non siamo riusciti a ritrovare nulla, perché sono state girate 200 interviste in quel periodo. Avevamo roba dietro le quinte, test del make-up e cose del genere, ma nessuno riesce più a trovarlo. Tutto è andato perso. Per questo credo che tutto ciò che avete visto del film è realmente tutto ciò che esiste sul film".

Insomma, se siete fan di Zombie, consolatevi con il nuovo materiale prodotto dal regista, perché a quanto pare quello vecchio è destinato a rimanere sperduto in qualche cassetto di qualche scrivania abbandonata nel 2013. Noi vi diamo una mano con il trailer del recentissimo 31:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion