Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 8 Marzo 2015

Dalla collaborazione Martin Scorsese / Michael Jackson alla clip girata da Steven Spielberg per Cyndi Lauper, passando per il trio David Fincher / Spike Jonze / Michel Gondry: ecco alcuni registi che si sono cimentati con successo nei video musicali

Martin Scorsese e Michael Jackson

Fare il regista, si sa, comporta un mestiere a tutto tondo, e prima ancora che molti rinomati cineasti hollywoodiani si dessero al nuovo trend della serialità televiva, diverse trasferte sono state effettuate, nel corso dei decenni, nel mondo dei videoclip musicali. Insomma, se siete un cantante importante, perché non chiamare alcuni degli autori più famosi della settima arte?

Avvia la prova gratuita su MUBI

L'ha fatto il re del pop Michael Jackson, artista che ha sempre pensato in grande. Nell'83, coinvolge John Landis, all'epoca nel pieno della sua gloria grazie a pellicole come Animal House, Blues Brothers e Un lupo mannaro americano a Londra, facendogli girare la clip del celeberrimo Thriller, mentre 4 anni dopo ingaggia addirittura Martin Scorsese, che ritorna nella sua amata New York per Bad, ambientato in una stazione della metropolitana.

Uno specialista del genere è poi David Fincher, oggi noto ai cinefili di tutto il mondo per titoli come Seven, Social Network o Fight Club. Nel corso della sua carriera, l'autore ha girato oltre 50 video musicali per alcuni dei più grandi nomi della musica, da Madonna a Billy Idol, passando per i Rolling Stones e gli Aerosmith. Stessa cosa per Spike Jonze, mente brillante che ha dalla sua alcuni film cult come Essere John Malkovich e Lei, oltre ai clip musicali di artisti del calibro dei REM, Weezer, Sonic Youth, Bjork, Daft Punk, Kanye West, Arcade Fire e Beastie Boys. Che dire poi di Michel Gondry, lanciato nel mondo cinematografico con Se mi lasci ti cancello, ma che aveva già in curriculum diversi video girati per Sinead O' Connor, Lenny Kravitz, Foo Fighters, Beck e Kylie Minogue?

Ma se queste potrebbero essere storie note, forse non sapevate che pure il re dei blockbuster tamarri, Michael Bay, ha avuto una lunga carriera come regista di videoclip, collaborando con nomi che comprendono Tina Turner, Lionel Richie e addirittura quei rockettari dei Meat Loaf.

Chicca delle chicche: persino Steven Spielberg non ha resistito al richiamo dei video musicali e nel 1985 ha girato le immagini di The Goonies ‘R’ Good Enough, canzone interpretata da Cyndi Lauper per il mitico film di Richard Donner. Attenzione, perchè a comparire nel filmato in un cameo speciale è Spielberg stesso, armato di cappello blu e occhiali scuri.

[Leggi anche: Il corto bondage di Miley Cyrus non parteciperà al Porn Film Festival]

Tra gli altri registi che si sono cimentati recentemente nei videoclip musicali, possiamo poi citare Sofia Coppola (I Just Don't Know What to Do With Myself dei White Stripes), Tim Burton (Bones dei The Killers), Spike Lee (Headlights di Eminem) ed Edgar Wright (Gust of Wind di Pharrell Williams)

Categorie generali: 

Facebook Comments Box