Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 1 Agosto 2016

Direttamente dai meandri di youtube, ecco un ottimo video in cui George A. Romero parla di "La notte dei morti viventi" e, più in generale, degli zombi

George A. Romero

A quasi 50 anni di distanza dalla sua uscita nelle sale, La notte dei morti viventi di George A. Romero continua ad essere considerato dai cinefili lo zombi movie per eccellenza, un'imprescindibile pietra miliare che ha segnato intere generazioni a venire. E d'altronde, è facile affermare che la storia dei film zombeschi si possa dividere in 2 periodi ben precisi: il prima Romero, e il dopo Romero.

Così, oggi abbiamo ripescato un ottimo video dai meandri di Youtube in cui l'autore parla proprio del suo capolavoro. “Gli zombi non possono correre – ha esordito il regista, forse riferendosi all'ultimo trend hollywoodiano nel concepire morti viventi che corrono alla velocità della luce –, e lo dico definitivamente come nonno o padrino degli zombi. Gli zombi non possono correre. Se qualcuno vi dice che possono farlo, non ascoltatelo. Le loro caviglie si distruggerebbero. Voglio dire, cosa farebbero? Andrebbero alla spa dopo che sono ritornati dalla morte? Dateci un taglio... loro sono morti”.

Successivamente, il nostro ripercorre poi la sua iniziazione giovanile (ha cominciato a girare pellicole quando aveva solo 14 anni!), fino ovviamente ad affrontare i suoi lavori più celebri, sottolineando, inoltre, la differenza tra La notte dei morti viventi e un romanzo a cui viene spesso accostato, ovvero Io sono leggenda di Richard Matheson. Interessante, poi, è notare la riluttanza di Romero nell'usare il termine zombi, preferendo, piuttosto, la parola “Ghoul”, traducibile come “Essere demoniaco che divora le persone”.

[Leggi anche: Angolo cult: Alcuni imperdibili zombie-movie demenziali, deliranti e spassosi]

Inutile anche stare qui a ripetere la grande influenza che La notte dei morti viventi ha avuto su tutto il successivo horror (fino a The Walking Dead, palesemente), quindi lasciamo la parola al maestro per un ottimo e breve approfondimento sull'argomento: buona visione! 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista