Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 26 Ottobre 2016

Secondo il monitoraggio della società Tecxipio almeno 600,544 utenti avrebbero guardato la premiere di "The Walking Dead" da fonti illegali; una somma in netto aumento rispetto alla stagione 6. In testa alla classifica Brasile, Francia e Stati Uniti

The Walking Dead

Dopo un'estenuante attesa durata mesi e mesi a causa del cliffhanger più odiato nella storia di The Walking Dead, era inevitabile che per assicurarsi la visione della premiere i fan della serie avrebbero tentato tutte le strade possibili, legali o illegali che siano.

Il primo episodio della settima stagione è stato guardato approssimativamente da 17 milioni di americani sul canale ufficiale della AMC, una cifra quasi da record per lo show, alla quale vanno però aggiunti altri 600,544 utenti che lo hanno invece scaricato o streammato da fonti alternative solo nelle prime 24 ore dalla messa in onda. Ciò significa che già a distanza di due giorni la cifra potrebbe essere aumentata almeno di un terzo, nella migliore delle ipotesi, almeno stando al monitoraggio sulla pirateria informatica svolto dalla società tedesca Tecxipio.

Il maggior numero di download illegali è stato rilevato in Brasile, con 174,724 fruitori di materiale pirata, seguito da Francia e Stati Uniti, rispettivamente con 153,729 e 150,582 utenti che hanno guardato l'episodio 7x01 da fonti alternative. Dati che evidenziano un netto cambiamento rispetto alla premiere della sesta stagione, che vedeva invece in testa i fan americani.

Dato l'enorme successo che a distanza di 7 stagioni continua ad avere sul pubblico, la serie è stata già rinnovata per un'ottava, che come sempre andrà in onda negli States alle 21:00 su AMC.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box