Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Agosto 2015

Aaron Eckhart affiancherà Tom Hanks nell'atteso "Sully", nuovo progetto di Clint Eastwood, che racconterà del pilota americano Chesley "Sully" Sullenberger, il quale salvò la vita a 155 persone grazie ad un miracoloso atterraggio d'emergenza

Aaron Eckhart

Manca veramente poco al ritorno del grande Clint Eastwood dietro la macchina da presa. Come già sappiamo, il progetto in questione sarà Sully, che racconterà le gesta eroiche del pilota americano Chesley “Sully” Sullenberger, che nel 2009 fece un miracoloso atterraggio d'emergenza sul fiume Hudson, salvando tutti i 155 passeggeri del suo aereo. A vestire i panni del protagonista, il volto più eroico del cinema statunitense, ovvero Tom Hanks, qui per la prima volta davanti agli obiettivi di Eastwood. Ad affiancarlo nell'avventura, riporta The Hollywood Reporter, sarà Aaron Eckhart, che interpreterà Jeff Skiles, co-pilota del velivolo tratto in salvo da Sullenberger. 

La sceneggiatura della pellicola sarà curata da Todd Komarnicki, già penna del Perfect Stranger di James Foley. Tra i produttori, avremo invece il pluripremiato Frank Marshall, la cui carriera vanta celebri pellicole come I predatori dell'arca perduta di Steven Spielberg, I guerrieri della notte di Walter Hill, Gremlins di Joe Dante, Ritorno al futuro di Robert Zemeckis e Il sesto senso di M. Night Shyamalan. Ad oggi non abbiamo ancora una possibile data di release, ma conoscendo la velocità con cui Eastwood gira i suoi film, non ci meraviglierebbe trovare Sully già bello che pronto per la fine del 2016.

[Leggi anche: I migliori film di Clint Eastwood secondo Clint Eastwood]

In attesa di ulteriori novità, ricordiamo che Tom Hanks sarà presto nelle sale con l'attesissimo Il ponte delle spie, nuova opera di Steven Spielberg la cui uscità nei cinema italiani è prevista il 17 dicembre. Attualmente, il nostro si trova invece sul set di Inferno, nuovo capitolo della saga incentrata su Robert Langdon, personaggio nato dai romanzi di Dan Brown. A dirigere l'operazione sarà ancora una volta Ron Howard, sostenuto da un cast che comprende, tra gli altri, Felicity Jones, Ben Foster, Irrfan Khan, Omar Sy e addirittura Cesare Cremonini (WTF?!). 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box