Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Aprile 2015

Alcune scene di "Black Mass", nuovo film di Scott Cooper, sono state mostrate agli esercenti presenti al CinemaCon di Las Vegas. A colpire maggiormente i presenti è stato un irriconoscibile e intenso Johnny Depp

Johnny Depp in Black Mass

Uno dei film più attesi della prossima stagione è sicuramente Black Mass, non solo per un cast che comprende Johnny Depp, Benedict Cumberbatch, Dakota Johnson, Sienna Miller e Juno Temple, ma anche per il regista Scott Cooper, reduce dall'interessante Il fuoco della vendetta. Ora, i distributori statunitensi presenti al CinemaCon di Las Vegas ne hanno potuto avere un assaggio, scatenando un'accoglienza assolutamente positiva. Secondo Variety, delle scene mostrate in anteprima a colpire maggiormente è stato un irriconoscibile Depp: occhi blu, capelli biondi ma quasi pelato, sguardo feroce e intenso. A lui il ruolo di Whitey Bulger, personaggio realmente esistito, fratello di un senatore e tra i criminali più violenti mai apparsi a Boston, diventato poi una talpa dell'Fbi per smascherare una famiglia di mafiosi che gli stava dando particolarmente fastidio.

Le clip hanno anche mostrato alcune sequenze con Cumberbatch, fresco di candidatura all'Oscar per The Imitation Game e qui nei panni di Billy Bulger, fratello di Whitey e senatore del Massachusetts. In squadra pure Joel Edgerton nel ruolo di un agente dell'Fbi, mentre il Jesse Plemons di Breaking Bad sarà il criminale Kevin Weeks. Alla Sienna Miller e Dakota Johnson vanno, rispettivamente, le parti di amante ed ex fidanzata.

Firma la sceneggiatura Mark Mallouk, qui al suo debutto come scrittore dopo aver prodotto Rush di Ron Howard. Il film arriverà nelle sale statunitensi e italiane in Settembre, non un mese casuale, in quanto significa che la produzione sta decisamente puntando ad avere un'anteprima mondiale in qualche importante festival autunnale. Come sempre, incrociamo le dita  affinché sia la nostra Venezia, sperando che Telluride o Toronto non ci rovinino ancora una volta i giochi. 

[Leggi anche: Johnny Depp: i migliori e i peggiori film dell'outsider di Hollywood]

Durante la presentazione al CinemaCon, Cooper ha definito il suo film uno sguardo “all'abuso di potere e al legame di fratellanza”, per poi sottolineare come Johnny Depp “abbia regalato la performance di una vita”. Di certo, il divo avrebbe proprio bisogno di elogi da parte della critica, in quanto sono decisamente anni che sembra non azzeccarne una giusta, e pensiamo alle sue recenti pellicole, da Trascendence a Mortdecai. Prossimamente lo vedremo anche in London Fields, thriller criminoso di Matthew Cullen dove affianca Cara Delevingne, Theo James, Jim Sturgess, Billy Bob Thorton, Lily Cole e la sua attuale moglie Amber Heard. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box