Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Dicembre 2015

A quasi vent'anni da "L'amore ha due facce", Barbra Streisand si prepara finalmente a tornare dietro la cinepresa. La nostra, infatti, dirigerà un biopic su Caterina II detta La Grande, Imperatrice che portò la Russia al suo massimo splendore

Barbra Streisand

Gioiscano i fan di Barbra Streisand, la mitica cantante e attrice, infatti, si prepara a dirigere una nuova pellicola a distanza di quasi vent'anni da L'amore ha due facce. E di certo, il progetto è di quelli particolarmente ambiziosi: niente di meno che un biopic su Caterina II detta anche La Grande, imperatrice della Russia fino al 1762.

Una vita ricca e avventurosa quella della donna, che ha detronizzato il marito Pietro III con un ingegnoso colpo di stato, portando poi la Russia al suo massimo splendore. Accanita sostenitrice della filosofia illuminista, la nostra s'interessò ad alcuni dei problemi più gravi del paese, nonostante un certo malcontento popolare per via dell'aumento dei servi della gleba.

A scrivere la sceneggiatura del film biografico sarà un'altra donna, Kristina Lauren Anderson, mentre come produttrice avremo l'acclamato Gil Netter, la cui carriera vanta già diverse amatissime opere, da Vita di Pi di Ang Lee a The Blind Side di John Lee Hancock, passando per Il matrimonio del mio migliore amico di P.J. Hogan e Il primo cavaliere di Jerry Zucker.

[Leggi anche: Guarda Obama consegnare la medaglia della libertà a Barbra Streisand e Steven Spielberg]

Questa nuova pellicola segnerà il quarto lavoro registico della Streisand. Il debutto avvenne nel lontano 1983, anno di Yentl, con cui la nostra vinse il Golden Globe come Miglior Regista. A seguire, nel 1991, è Il principe delle maree, nominato a ben sette Academy Award, compreso quello per il Miglior Film. Nel 1996, invece, è stata la volta del già citato L'amore ha due facce, opera ricordata soprattutto per la vibrante performance di una leggenda hollywoodiana come Lauren Bacall. 

Ancora nessuna news su quando possano iniziare le riprese del biopic, né su chi possa vestire i panni dell'Imperatrice. Di certo, però, i cinefili faran bene a tenere gli occhi aperti!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box