Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 28 Novembre 2015

Il Bob Odenkirk di "Breaking Bad", "Better Call Saul" e "Fargo" sarà l'interprete principale di "Girlfriend's Day", commedia noir su cui Netflix sta attualmente lavorando

Bob Odenkirk

Inarrestabile Netflix, che continua ad arricchire la propria offerta con delle produzioni originali. Solamente all'ultimo Festival di Venezia abbiamo potuto godere dell'ottimo Beasts of No Nation di Cary Fukunaga, e adesso abbiamo l'annuncio di un'altra pellicola che uscirà straight to vod nella celebre piattaforma. 

Trattasi di Girlfriend's Day, una commedia noir che racconterà le vicende di un uomo il cui lavoro è quello d'inventare le frasi che troviamo dentro i bigliettini d'auguri. Tutto sembra andare bene nella sua vita, almeno finché non viene improvvisamente incastrato come principale sospettato di un brutale omicidio, il quale potrebbe decisamente rovinare la sua esistenza per sempre.

A vestire i panni del protagonista, uno dei volti più famosi del mondo seriale, Bob Odenkirk, il Saul Goodman di Breaking Bad, nonché Jimmy McGill di Better Call Saul e Bill Oswalt di Fargo. I cinefili, invece, potrebbero ricordarselo per delle particine in film come Nebraska di Alexander Payne e The Spectacular Now di James Ponsoldt. 

Attivissimo anche come sceneggiatore, il nostro ha partecipato in prima persona alla stesura di Girlfriend's Day, che verrà invece diretto da Michael Stephenson, qui alla sua opera prima nel campo della fiction dopo aver realizzato alcuni documentari, tra cui il semi-cult Best Worst Movie.

[Leggi anche: Netflix svela il trailer di "The Ridiculous 6", western comico con Adam Sandler]

Tra le altre pellicole su cui Netflix sta attualmente lavorando, possiamo ricordare il dramma bellico Jadotville, diretto da Richie Smyth e con protagonista la star di Cinquanta sfumature di grigio, Jamie Dornan; The Most Hated Woman in America di Tommy O'Haver, con l'attrice premio Oscar Melissa Leo (The Fighter); War Machine, commedia satirica firmata da David Michod e interpretata da Brad Pitt; e Mercy di Chris Sparling, con un cast corale che comprende, tra gli altri, Tom Lipinski, Michael Godere, James Wolk e Dan Ziskie. 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box