Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 19 Settembre 2014

Judd Apatow è tra i produttori di "Love", nuova comedy programmata nel 2016 da Netflix. Con lui, un team creativo composto da personalità provenienti da altre serie di successo come "I Simpson", "Girls" e "Arrested Development"

Judd Apatow

Quando si tratta di serie, è ormai prassi comune che non facciamo in tempo ad annunciarne una succulenta, che già ne arriva un'altra nuova altrettanto gustosa. L'ultima notizia riguarda Netflix, la grande compagnia di streaming già responsabile del successo di House of Cards. Stavolta, ad essere coinvolta è una delle personalità più prolifiche di Hollywood, Judd Apatow, che con la sua rinomata factory ci ha portato pellicole di successo come 40 anni vergine, Molto incinta, Suxbad: Tre menti sopra il pelo, Anchorman, e tante altre ancora. Il guru della nuova comicità americana, quella sempre un po' malinconica e ansiosa, è infatti tra i produttori di una nuova serie Netflix, Love, la cui messa in streaming è prevista nel 2016.

Protagonista sarà Gillian Jacobs, nota al popolo televisivo per il suo ruolo in Community. Con lei, il Paul Rust di Una notte con Beth Cooper: i due avranno una relazione amorosa inaspettata, seppur non stiano proprio cercando l'anima gemella. Più interessante del cast è invece il team di realizzatori, che oltre ad Apatow, coinvolge Rust e Lesley Arfin, che nel proprio curriculum vantano altre serie di successo come Girls e Arrested Development. Ad arricchire ulteriormente la squadra è poi la presenza di Brent Forrester come produttore esecutivo, il quale ha precedentemente scritto diversi episodi dei Simpson.

Insomma, un ricchissimo plotone che preannuncia un prodotto che potrebbe (e dovrebbe) avere del geniale, e conoscendo Apatow, non si escludono camei e partecipazioni dei suoi volti più famosi, e pensiamo a Michael Cera, Jonah Hill, Seth Rogen o Russell Brand. Netflix crede così tanto nel successo di Love da averne ordinato non uno ma ben due stagioni, il primo da 10 episodi e il secondo da 12.

Ricordiamo che Apatow non è certamente nuovo nel mondo seriale, basti pensare che all'inizio della propria carriera ha lavorato per The Critic e il Ben Stiller Show, prima di approdare in The Larry Sanders Show, Girls e Freaks and Geeks. Al momento, il celebre tuttofare è anche occupato nella post-produzione della sua nuova opera da regista, Trainwreck, che vedrà un interessantissimo cast formato da Daniel “Harry Potter” Radcliffe, Brie Larson, Tilda Swinton, Marisa Tomei, Ezra Miller, Barkhad Abdi e addirittura il wrestler John Cena. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box