Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 21 Febbraio 2016

Brad Pitt sta sviluppando la serie tv drammatica "He Wanted the Moon", che racconterà la vera e tragica storia del medico Perry Baird. A scrivere la sceneggiatura, il pluripremiato Tony Kushner ("Lincoln")

Brad Pitt

Che Brad Pitt si fosse ormai dato alla produzione da un pezzo, è una cosa che ormai sappiamo. Anzi, bisogna anche riconoscere che parrebbe proprio avere un particolare talento (o intuito) nel captare i giusti progetti, e pensiamo ad acclamate pellicole come The Departed di Martin Scorsese, Tree of Life di Terrence Malick, 12 anni schiavo di Steve McQueen e il più recente La grande scommessa di Adam McKay. Insomma, titoli pluripremiati, e verrebbe quasi da dire che Pitt sia ormai più credibile come produttore piuttosto che come attore.

Ora, ecco un nuovo progetto intitolato He Wanted the Moon, serie tv drammatica che racconterà la vera storia di Perry Baird, medico dalla storia tragica: particolarmente affermato durante gli anni '20 e '30, iniziò a fare delle profonde ricerche sulla depressione più maniacale, finendo però per essere lui stesso un depresso. A seguire fu l'internamento e una cura a base di lobotomia ed elettroshock, quando ormai era arrivato a un punto in cui non riconosceva più nessuno, nemmeno i suoi più vicini amici e famigliari.

Per l'occasione, Pitt collaborerà con uno sceneggiatore d'eccezione, niente di meno che Tony Kushner, già responsabile dello script del dramma tv Angels in America (diretto da Mike Nichols nel 2003), oltre che di due pellicole del maestro Steven Spielberg, ovvero Munich e Lincoln. Il nostro adatterà il libro biografico He Wanted the Moon: The Madness and Medical Genius of Dr. Perry Baird, and His Daughter’s Quest to Know Him, scritto dalle figlie del medico, Mimi ed Eve Claxton.

[Leggi anche: Brad Pitt e Marion Cotillard nel prossimo dramma di Robert Zemeckis]

Per ora, ancora nessuna news su chi potrebbe vestire i panni del protagonista, e chissà che non sia lo stesso Pitt a prendersi il ruolo? In attesa di novità, ricordiamo che l'attore ha appena finito di girare War Machine di David Michod, lungometraggio straight to Netflix in cui lo vedremo a fianco di Will Poulter, Emory Cohen, Topher Grace e Josh Stewart. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box