Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 3 Novembre 2015

Finalmente online il primo teaser trailer di "Alice Through the Looking Glass", sequel dell'"Alice in Wonderland" girato da Tim Burton nel 2010. A dirigere l'operazione, stavolta, è il meno conosciuto James Bobin

Alice Through the Looking Glass

Alice in Wonderland di Tim Burton potrà anche non essere stato apprezzato moltissimo dalla critica (le stroncature sono arrivate da importanti pubblicazioni come Premiere, Variety, Entertainment Weekly, Village Voice, New York Times e Wall Street Journal), ma è innegabile che i botteghini abbiano invece risposto benissimo: costato 200 milioni di dollari, il film ne ha guadagnati oltre un miliardo in tutto il mondo. Normale, allora, che la Disney abbia immediatamente messo in cantiere un sequel, Alice Through the Looking Glass, il quale uscirà nelle sale statunitensi il 27 maggio del 2016 (questo significa forse un'anteprima mondiale al Festival di Cannes?).

A non starci, stavolta, è proprio Burton, che ha lasciato il timone al meno conosciuto James Bobin, regista de I Muppet e della serie tv Da Ali G Show. Confermato invece al completo il cast originale: Mia Wasikowska (Alice), Johnny Depp (Cappellaio Matto), Helena Bonham Carter (Regina Rossa), Anne Hathaway (Regina Bianca), Michael Sheen (Coniglietto bianco) e Alan Rickman (Bruco blu), a cui si aggiungono poi le new entry Sacha Baron Cohen (Tempo), Toby Jones (Wilkins), Rhys Ifans (Zanik, il papà del Cappellaio), e Andrew Scott (Addison Bennett).

[Leggi anche: La Disney vuole Tim Burton per un adattamento live action di "Dumbo"]

Insomma, decisamente una squadra sfavillante: chissà se Bobin riuscirà ad ottenere il medesimo successo del suo predecessore, magari facendosi pure apprezzare maggiormente dalla stampa? Per ingannare l'attesa, ecco intanto il primo teaser ufficiale della pellicola. Non che si veda chissà cosa nel filmato (giusto la nostra protagonista Alice mentre si butta da una porta per poi cadere attraverso il cielo e le nuvole), ma siamo sicuri che non mancherà comunque di regalare qualche brividino ai fan:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box