Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Agosto 2015

Finalmente online il primo trailer di "Padri e figlie", nuovo film hollywoodiano di Gabriele Muccino. Nel cast: Russell Crowe, Amanda Seyfried, Aaron Paul, Diane Kruger, Jane Fonda, Octavia Spencer, Bruce Greenwood e Quvenzhané Wallis

Padri e figlie

Finalmente online il primo trailer di Padri e figlie, nuova pellicola hollywoodiana del nostro Gabriele Muccino, che per l'occasione ha diretto un gruppo di celebri attori comprendente, tra gli altri, Amanda Seyfried, Aaron Paul, Diane Kruger, Russell Crowe, Jane Fonda, Octavia Spencer, Bruce Greenwood e Quvenzhané Wallis. Al centro della narrazione, uno scrittore premio Pulitzer in crisi dopo essersi ritrovato vedovo e con una figlia di cui si dovrà prendere cura da solo; 27 anni dopo, le attenzioni c'indirizzeranno invece alla figlia ormai cresciuta, anche lei in difficoltà a gestire le proprie relazioni.  

Avremo dunque fra le mani una pellicola che andrà costantemente avanti e indietro nel tempo; una cosa, questa, che non ricordiamo di aver mai visto in un Muccino prima d'ora. Certo è che a vedere il trailer, però, sembrerebbe di trovarci davanti all'ennesimo filmone strappalacrime anche un po' trash, ma chissà che il cineasta non torni improvvisamente ai fasti di un tempo, a quando faceva correre di euforia il fratello Silvio in Come te nessuno mai oppure Nicoletta Romanoff in Ricordati di me? Non rimane che attendere l'arrivo del film nelle sale italiane previsto il 1° ottobre. Al momento, invece, Padri e figlie non ha ancora un distributore statunitense, il che non è certamente una cosa promettente o incoraggiante.

[Leggi anche: Muccino al fratellino: "Smettila di infangare la famiglia! Perché non mi parli più?"]

Ricordiamo che Muccino sta già attualmente lavorando ad una nuova opera, L'estate addosso, la cui canzone portante di Jovanotti ci sta ormai tempestando in radio da un pezzo. Nel cast, una squadra di giovanissimi come Laura Cayouette, Jessica Rothe, Taylor Frey, Matilda Anna Ingrid Lutz e Joseph Haro, in un viaggio on the road che li porterà dall'Italia agli Stati Uniti e oltre. Per questa pellicola, bisognerà attendere il 2016.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box