Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 24 Aprile 2015

Evviva Shyamalan, affossato dai critici e dal box-office, ma per noi ancora uno dei cineasti migliori del panorama. Ora ci regala un horror low-budget realizzato con quel genio di Jason Blum, "The Visit", e dal trailer sembrerebbe già bellissimo

M. Night Shyamalan

M. Night Shyamalan è ufficialmente tornato. Ragazzo d'oro di Hollywood dopo il successo internazionale de Il sesto senso, poi esiliato pian piano a causa di flop ai botteghini e recensioni decisamente distruttive; questo, nonostante in verità continuasse a comporre un capolavoro dietro l'altro, e pensiamo ad Unbreakable, Signs, The Village o Lady in the Water. Ora, dopo l'ennesimo fallimento commerciale (After Earth con Will Smith e figlio) ha deciso di tornare alle proprie origini abbandonando i grandi studios e finanziandosi da solo con l'aiuto di Jason Blum, nuovo imperatore dell'horror low budget già responsabile di La notte del giudizio, Insidious e Paranormal Activity. A nascere è The Visit, storia di due fratelli in vacanza a casa dei nonni, dove però scoprono degli orrorifici segreti.

Ecco intanto il trailer. S'inizia tutti felici, la mamma è contenta di mandare i suoi due figli dai nonni, e loro sembrerebbero proprio divertirsi alla grande, tra giochi e videochattate. Ma quando il nonno raccomanda di non uscire dalle proprie stanze dopo le 21.30, capiamo che effettivamente c'è qualcosa che non quadra. E buio fu, rumori strani, e la nonna nuda sul corridoio a graffiare il muro (!!). A seguire è ovviamente il delirio, in quanto l'anziana è palesemente impazzita, e non sembrerebbe da meno suo marito. Il tocco di Blum si riconosce dalla presenza massiccia di inquadrature pov provenienti da telecamere, webcam o altro, mentre Shyamalan sembrerebbe più in formissima che mai mentre inietta molteplici dosi di macabre bizzarrie.

[Leggi anche: M. Night Shyamalan dice la sua su un eventuale sequel di "Unbreakable"]

Con un cast praticamente formato da semi-sconosciuti alle grandi masse (Kathryn Hahn, Deanna Dunagan, Peter McRobbie, Ed Oxenbould e Olivia DeJonge), The Visit uscirà nelle sale statunitensi l'11 settembre, facendo presupporre che stia puntando ai festival autunnali. Con tutta probabilità sarà Toronto, ma noi speriamo con tutto il cuore che possa essere Venezia. Di sicuro, sarebbe un ottimo colpo per Barbera e soci. 

Intanto, ricordiamo che al momento Shyamalan si sta occupando anche dell'attesissima serie tv Wayward Pines, che fra atmosfere misteriose in stile Twin Peaks, vanterà una ricchissima galleria d'interpreti che comprende Matt Dillon, Toby Jones, Melissa Leo, Juliette Lewis, Terrence Howard, Hope Davis, Carla Gugino e altri ancora. 

trailer internazionale italiano "The Visit"

Categorie generali: 

Facebook Comments Box