Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Giugno 2016

Sono decisamente anni che si vocifera di un possibile remake di "Il giustiziere della notte", ma ora parrebbe proprio che MGM e 20th Century Fox abbiano trovato il regista definitivo per il compito, niente di meno che Eli Roth

Il giustiziere della notte

Sono decisamente anni che si vocifera di un possibile remake di Il giustiziere della notte, film cult girato nel 1974 da Michael Winner che vedeva per protagonista un Charles Bronson versione spietato vigilante dopo che alcuni malviventi hanno ucciso sua moglie. Vengeance movie di quelli duri e puri come solamente negli anni settanta, e infatti tutti i sequel successivi si sarebbero rivelati decisamente inferiori. 

Ora, ecco l'ultima notizia: 20th Century Fox ed MGM hanno finalmente trovato il regista per il rifacimento, niente di meno che Eli Roth, già autore di noti horror quali Hostel, Cabin Fever e The Green Inferno. Non sappiamo ancora se dobbiamo gioire della news, dato che i film di Roth hanno sempre avuto addosso una certa ironia assolutamente lontana dai sottofondi drammatici de Il giustiziere della notte, e sotto questo punto di vista, avremmo preferito un nome magari meno cool, ma decisamente più cattivo, e pensiamo a Fabrice Du Welz o S. Craig Zahler.

La sceneggiatura porterà la firma di Scott Alexander e Larry Karazewski, mentre come sostituto di Bronson avremo invece Bruce Willis, uno che forse possiede la tristezza adatta per il compito. Ancora nessuna news su quando possano iniziare le riprese.

[Leggi anche: Aspettando "Clown": I film preferiti di Eli Roth]

In attesa di ulteriori nuove, ricordiamo che Roth è reduce da Knock Knock, thriller che vede in scena un Keanu Reeves sedotto e torturato da due donzelle pazzerelle. Successivamente, il nostro ha poi diretto l'episodio pilota della serie horror South of Hell, produzione targata WE tv che però non ha avuto accoglienze molto positive da parte di critici e spettatori. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box