Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 14 Novembre 2015

"Cinquanta sfumature di nero" e "Cinquanta sfumature di rosso", sequel di "Cinquanta sfumature di grigio", verranno girati assieme come fossero un blocco unico dal regista new entry James Foley

Cinquanta sfumature di grigio

È stato odiatissimo dalla critica (attualmente ha una media di 46/100 su Metacritic), ma questo non gli ha impedito di guadagnare oltre 550 milioni di dollari nei botteghini mondiali: un'ottima cifra, considerando che la produzione ne ha spesi solo 40 milioni. Come avrete già capito, stiamo parlando di Cinquanta sfumature di grigio, prima trasposizione della celebre saga letteraria creata da E.L. James.

Normale, allora, che la Focus Features non ci abbia pensato più volte prima di metterne in cantiere un sequel. Anzi, di più: la major ha deciso di mettere le mani avanti, girando direttamente due sequel insieme, Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso, i quali verranno concepiti senza soluzione di continuità come fossero un unico film, poi da dividere in 2 (se non in 3, dato che è ormai usanza, fra le opere di questo genere, splittare il capitolo finale) durante la fase di post-produzione. 

E questa non sarà l'unica novità: la regista del film originale, Sam Taylor-Johnson, è stata lasciata a casa, sostituita da James Foley, già precedentemente responsabile di pellicole come Americani e Paura, oltre che di diversi episodi di rinomate serie tv quali House of Cards, Hannibal e Wayward Pines. Cambio di guardia anche per quanto riguarda la sceneggiatura: fuori Kelly Marcel e dentro Niall Leonard, il marito della stessa E.L. James. 

[Leggi anche: Uomo picchiato da tre donne a una proiezione di "Cinquanta sfumature di grigio"]

Ma se puoi facilmente cambiare le persone dietro la cinepresa, quelle davanti rimangono decisamente intocabili. Così, avremo nuovamente una squadra attoriale composta da Dakota Johnson (Anastasia Steele), Jamie Dornan (Christian Grey), Eloise Mumford (Kate), Rita Ora (Mia Grey) e Marcia Gay Harden (Signora Grey). Cinquanta sfumature di nero arriverà nelle sale nel febbraio del 2017, mentre il successivo capitolo giungerà nel febbraio del 2018. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box