Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 9 Febbraio 2016

“Andiamo in guerra”, dice convinta Jennifer Lawrence nel nuovo spot dell'attesissimo "X-Men: Apocalisse", cinecomic targato Fox che vede ancora una volta alla guida Bryan Singer. E davvero, le atmosfere si fanno apocalittiche

X-Men: Apocalisse

“Andiamo in guerra”, dice convinta Jennifer Lawrence nel nuovo spot dell'attesissimo X-Men: Apocalisse, cinecomic targato Fox che vede ancora una volta alla guida Bryan Singer. E davvero, le atmosfere si fanno apocalittiche, mentre la schiera di supereroi scatena i propri poteri contro il villain più temibile che abbiano mai dovuto affrontare fino ad ora.

Ormai lo sappiamo: Apocalisse, interpretato dal sempre più lanciato Oscar Isaac, è praticamente una divinità, con tutta probabilità il primo mutante mai apparso sulla Terra. Dopo secoli d'inattività, eccolo finalmente tornare in scena: il suo obiettivo? Chiaramente, conquistare il mondo e porvi in cima un nuovo ordine. Per riuscirci, chiamerà in causa i suoi potenti cavalieri, a cui si unirà poi anche il Magneto di Michael Fassbender. Toccherà proprio alla squadra degli X-Men tentare di fermarlo, ma l'impresa sarà molto molto difficile.

Il film uscirà nelle sale italiane il 19 maggio. Nel ricchissimo cast, oltre ad Isaac, Fassbender e la Lawrence, troveremo anche James McAvoy (Professor X), Olivia Munn (Psylocke), Sophie Turner (Jean Grey), Rose Byrne (Moira MacTaggert), Evan Peters (Quicksilver), Nicholas Hoult (Bestia), Tye Sheridan (Ciclope), Alexandra Shipp (Tempesta), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler) e Lucas Till (Havok). La sceneggiatura, invece, porta la firma del demiurgo Simon Kinberg, capo della divisione Marvel targata Fox.

[Leggi anche: Tye Sheridan su "X-Men: Apocalypse": "Ciclope sarà arrabbiato e sperduto"]

Dopo quest'avventura, ricordiamo che Singer abbandonerà poi momentaneamente il franchise per girare un adattamento di 20.000 leghe sotto i mari, immortale romanzo di Jules Verne che vede per protagonisti il mitico Capitano Nemo e il leggendario sottomarino Nautilus. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box