Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 5 Maggio 2015

Un action fantasy con protagonisti alcuni dei più celebri youtuber italiani? Succederà in "Game Therapy" di Ryan Travis. Tra i nomi coinvolti: Favij, Zoda, Federico Clapis e Leonardo Decarli. Il film arriverà nelle sale entro la fine dell'anno

Favij

I divi delle nuove generazioni? Sono i youtuber della rete, i quali riescono a radunare attorno ai propri video milioni e milioni di utenti. Pensiamo a Zoda, imprescindibile punto di riferimento per i gamer italiani, che vanta quasi 400.000 iscritti al suo canale Youtube e oltre 19 milioni di visualizzazioni. Ancora più celebre è invece Favij, primo italiano premiato da Google con il Golden Button grazie a 1 milione e mezzo di fan diffusi per il web, i quali hanno permesso ai suoi video di avere quasi mezzo miliardo di views. Di Federico Clapis invece avevamo già precedentemente parlato, e in particolare dei suoi clip seriali Behind a Selfie; a completare la squadra, infine, ecco Leonardo Decarli, idolo delle ragazzine e forte di oltre 110.000 utenti che lo seguono su Facebook. 

Mica male eh? Ebbene, i quattro saranno tra i protagonisti di Game Therapy, una produzione Indiana, Webstar Channel e Pulse Film, che hanno unito le forze per portare sul grande schermo queste neo-celebrità dei nativi digitali. Girato in giro per il mondo (dal Marocco agli USA, passando per l'Italia), la pellicola racconterà di alcuni nerd dei videogame alle prese con un viaggio che mescolerà fantasy, azione, sogni, passione, avventura, comicità e amicizia. A dirigere l'operazione è lo sconosciuto Ryan Travis, qui al suo debutto nel lungometraggio dopo i due corti The Chase e The Darkside of Happiness.

Secondo IMDb, la pellicola vanterebbe un budget di 2 milioni di euro, e ad oggi ha già guadagnato un distributore tra i più importanti d'Italia, ovvero la Lucky Red, casa fondata da Andrea Occhipinti nel 1987 e che da allora ha lanciato nelle nostre sale oltre 300 titoli, di cui diversi girati da autori di fama mondiale, e pensiamo ad Ang Lee, Lars Von Trier, Takeshi Kitano, Wong Kar-wai, Danny Boyle, Michael Haneke, Hayao Miyazaki e tantissimi altri ancora. Evidentemente, devono proprio aver annusato belle cose in Game Therapy, tanto da prendersi la responsabilità di una sua distribuzione entro la fine del 2015!

[Leggi anche: Gli zombie invadono youtube con la web serie Fuck The Zombies!]

Insomma, siete curiosi di sapere come andrà a finire? Seguiteci fra queste pagine, perché vi terremo assolutamente aggiornati!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box