Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Maggio 2015

Ritornano i ragazzi capitanati da Dylan O'Brien, proseguendo verso nuove pericolosissime avventure in un mondo distopico. "Maze Runner: La fuga" di Wes Ball arriverà nelle sale italiane in settembre: nell'attesa, eccovi il suo primo trailer

Maze Runner: La fuga

Fuori il trailer di The Scorch Trials (tradotto in italiano coma La fuga), sequel di Maze Runner, saga young adult tratta dai romanzi fantascientifici dello scrittore statunitense James Dashner. Protagonista delle vicende sarà ancora il Thomas di Dylan O'Brien, fuggito col suo gruppo dal maledetto labirinto in cui li abbiamo visti intrappolati nel film precedente, prima di ritrovarsi in nuove lande che continuano a contenere inimmaginabili pericoli. E se vale ancora il detto “squadra che vince non si cambia”, ritorna per l'occasione anche il regista Wes Ball, che dopo una carriera come grafico in svariati documentari (di cui molti su Star Trek), esordì proprio come cineasta in Maze Runner. Con lui, lo sceneggiatore T. S. Nowlin e il sostegno di Gotham Group.

Stando al primo filmato pubblicato, questo capitolo potrebbe decisamente riservare più scene d'azione agli spettatori. Se, infatti, il suo predecessore aveva il limite dello svolgersi per gran parte in un unico spazio, qui i protagonisti si muovono finalmente a 360° coinvolgendo sabbiose scenografie che sanno di desolazione post-apocalittica. 

Oltre a Kaya Scodelario e Patricia Clarkson, la produzione ha dato il benvenuto ad una serie di new entry che comprendono Rosa Salazar (vista recentemente in Insurgent, dove interpretava Lynn), Nathalie Emmanuel (la Missandei della serie cult Game of Thrones – Il trono di spade), Aidan Gillen (anche lui proveniente dal medesimo show televisivo, dove veste i panni di Petyr Ditocorto Baelish), Lily Taylor (American Crime, Hemlock Grove) e il veterano Giancarlo Esposito (Sydey Glass in C'era una volta e Tom Neville in Revolution). 

[Leggi anche: I trailer dei blockbuster sono tutti uguali?]

Maze Runner: La fuga uscirà nelle sale italiane il 17 settembre, praticamente in contemporanea col resto del mondo. Il regista ha già rivelato che il film sarà parecchio differente dal romanzo da cui è tratto; ma i fan non inizino a disperarsi, dato che la narrazione dovrebbe poi nuovamente coincidere con la sua fonte letteraria per il prossimo capitolo già in programma, The Death Cure, in lista per l'inizio del 2017.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box