Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Dicembre 2015

Jennifer Garner e Bryan Cranston saranno i protagonisti di "Wakefield", opera seconda di Robin Swicord. Al centro della narrazione, un uomo che decide di abbandonare la propria famiglia, continuando però a spiarla da lontano

Bryan Cranston e Jennifer Garner

Nuove coppie cinematografiche da osservare, magari senza particolare esaltazione, ma di certo con un minimo d'interesse e curiosità. Da una parte, abbiamo Bryan Cranston, lanciato dal successo della serie tv cult Breaking Bad, seguito poi dal Godzilla di Gareth Edwards e dall'imminente Trumbo di Jay Roach, con cui potremmo vederlo candidato ai prossimi Oscar come Miglior Attore. Dall'altra, la sempre affascinante Jennifer Garner, anche lei proveniente dal mondo seriale (Cenerentola a New York, Alias) e recentemente in Men, Women & Children di Jason Reitman.

Ebbene, i due saranno i protagonisti di Wakefield, opera seconda di Robin Swicord dopo Il club di Jane Austen. Una storia decisamente atipica quella scelta dalla donna: basata su un racconto breve di E. L. Doctorow, al centro della narrazione sarà un padre di famiglia che, una sera, a causa di un'improvvisa paranoia esistenziale, decide di sparire semplicemente dai suoi cari, andando ad abitare nell'attico. Qui passerà gran parte delle sue ore nei successivi 9 mesi, scendendo solamente di notte per cercare cibo e osservare quanto la sua famiglia si stia ormai abituando a non averlo fra i piedi.

[Leggi anche: Edward Norton e Bryan Cranston nel nuovo film di Wes Anderson]

Insomma, pare veramente qualcosa di evocativo, non trovate? A scrivere la sceneggiatura è la stessa Swicord, che in passato ha già collaborato con autori del calibro di David Fincher (Il curioso caso di Benjamin Button), Rob Marshall (Memorie di una geisha) e Gillian Armstrong (Piccole donne). Le riprese sono già iniziate da pochi giorni a Los Angeles, con il sostegno dei produttori Bonnie Curtis, Julie Lynn, Wendy Federman e Carl Moellenberg. Al momento, però, ancora nessuna news su un'ipotetica data per la distribuzione internazionale. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box