Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Novembre 2014

Si arricchisce ulteriormente il cast di "Money Monster", nuova fatica registica di Jodie Foster dopo "The Beaver". Il protagonista confermato rimane George Clooney, ma ora sono stati contattati anche Jack O' Connell e Julia Roberts

Julia Roberts e George Clooney

Si arricchisce il cast di Money Monster, nuovo lavoro registico di Jodie Foster dopo The Beaver. Oltre al già confermato George Clooney come protagonista, potrebbero infatti inserirsi non solo Jack O' Connell, ma soprattutto Julia Roberts, già precedentemente collega del divo in Ocean's Eleven e Twelve. Al centro delle vicende, un guru della finanza diventato celebre per un programma televisivo; ma quando finisce per dare un consiglio sbagliato, un pazzo furioso lo prende in ostaggio in diretta tv, incollando milioni di telespettatori in quello che potrebbe diventare un'esecuzione live. Insomma, un thriller che ci ricorda fortemente The Terror Live, film coreano di Kim Byeong-woo, dove un presunto terrorista mandava in subbuglio un intero network.

A Clooney spetta ovviamente il ruolo del protagonista guru, mentre O'Connell sarebbe stato contattato per vestire i panni del decerebrato criminale. Julia Roberts, invece, potrebbe interpretare la direttrice dello show televisivo, nonché un possibile interesse amoroso per Clooney. In caso venisse confermata, sarebbe certamente un ottimo colpo per la pellicola della Foster, in quanto non capita tutti i giorni di avere due celebrità come George e Julia in un'unica pellicola. Non male anche la scelta di O' Connell, che si è fatto conoscere nel mondo televisivo interpretando il James Cook della serie cult Skins, mentre prossimamente è addirittura protagonista dell'atteso Unbroken, nuova fatica registica di Angelina Jolie.

[Leggi anche: Trailer: George Clooney geniale scienziato in Tomorrowland di Brad Bird]

Inizialmente la sceneggiatura di Money Monster fu scritta da Alan DiFiore (Grimm) e Jim Kouf (Il mistero dei templari), ma poi la produzione ha deciso di coinvolgere anche Jamie Linden (Dear John), il quale ha corretto la prima stesura. Speriamo che questo succedersi di scrittori non abbia fatto un gran casino con lo script (come spesso accade quando ci sono troppe mani in mezzo). Nel frattempo, dopo The Beaver, la Foster si è tenuta in costante allenamento girando episodi di due fra le operazioni più affermate del mondo seriale, House of Cards e Orange is the New Black. Clooney, intanto, è in attesa del Golden Globe alla carriera che gli verrà consegnato durante la cerimonia prevista l'11 Gennaio 2015. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box