Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 3 Marzo 2015

Uscirà nelle sale italiane il 12 Marzo "Cenerentola", trasposizione in carne ed ossa del cartone Disney targato 1950. Dirige l'operazione Kenneth Branagh, con un cast formato da Lily James, Richard Madden, Cate Blanchett e Helena Bonham Carter

Lily James - Cenerentola

Ora è ufficialmente confermato: uno degli attuali trend più collaudati di Hollywood è la trasposizione in carne ed ossa di alcune tra le fiabe classiche più amate da grandi e piccini. Così, dopo Maleficent e in attesa de Il libro della Giungla, arriverà nelle sale italiane il 12 Marzo Cenerentola, la quale vanta la regia di Kenneth Branagh e un cast formato da Lily James, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter e Richard Madden. A scrivere la sceneggiatura è invece Chris Weitz, già regista di The Twilight Saga: New Moon, La bussola d'oro e About a boy – Un ragazzo. Il suo script ha seguito fedelmente il classico Disney del 1950, apportandoci giusto qualche modifica: ad esempio, nel live action la Fata Madrina (Bonham Carter) ha un ruolo più grande, mentre la bella protagonista non incontra per la prima volta il principe durante il ballo, ma già prima, con quest'ultimo che però si presenta senza rivelare la sua vera identità.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Inizialmente, a dirigere la pellicola doveva essere il Mark Romanek di Non lasciarmi, prima del forfait che poi avrebbe lasciato il posto a Branagh, autore celebre per le sue trasposizioni shakespeariane e ultimamente coinvolto in grandi blockbuster, tra cui il marveliano Thor. Lungo anche il travaglio del casting, che dava Emma Watson come favorita per interpretare il ruolo principale; l'ex Hermione Granger ha però preferito un'altra principessa (la Belle di La bella e la bestia, attualmente in pre-produzione), lasciando il posto ad un'attrice sicuramente meno nota al grande pubblico, ma non necessariamente meno talentuosa: Lily James, la cui fama si deve principalmente alla serie tv Downton Abbey. Proveniente dal mondo televisivo pure il principe, Richard Madden, ovvero il Robb Star di Game of Thrones – Il trono di spade.

[Leggi anche: Kenneth Branagh presenta "Cenerentola": "Italia, ti amo!"]

Presentato in anteprima allo scorso Festival di Berlino, Cenerentola ha già raccolto alcune recensioni positive da importanti pubblicazioni statunitensi. Per Hollywood Reporter “lo sceneggiatore Chris Weitz ha abbracciato sia la magia che l'umanità della fiaba classica”, mentre secondo Variety, “nonostante Cenerentola non possa prendere il posto del cartone animato Disney originale, non ne è comunque una brutta sorellastra, bensì una valida compagna”. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box