Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 16 Giugno 2016

La piattaforma televisiva punta su un catalogo arricchito e sulla presenza settimanale di grandi anteprime

Star Wars Il risveglio della forza

Buone notizie per gli abbonati a Sky cinema residenti nel Regno Unito e in Irlanda: la piattaforma televisiva ha infatti annunciato un ampliamento e un miglioramento dell’offerta che le permetterà di rimanere sempre al passo con la concorrenza.

Sky Cinema si prepara così a diventare la più forte compagnia di televisione on demand puntando proprio sulla settima arte, settore che – insieme allo sport – riesce ad attrarre il maggior numero di abbonati. La nuova offerta punta soprattutto su due aspetti: l’ampliamento del catalogo e le prime visioni.

A partire dall’8 luglio ogni settimana ci sarà una prima visione e in programma ci sono alcuni dei titoli più importanti della scorsa stagione come Star Wars VII: Il risveglio della forza, Spectre, Mission Impossible: Rogue Nation, Steve Jobs, Il ponte  delle spie e The Danish Girl. Sicuramente il primo è uno dei film più attesi dal grande pubblico, anche per questo Sky prevede una vera e propria maratona dedicata alla saga di Guerre Stellari all’interno di un canale creato appositamente.

La qualità delle immagini e dell’audio saranno ancora migliorate, tra gli obiettivi di Sky infatti c’è quello di avvicinare il più possibile l’esperienza a quella cinematografica.

La maggior parte dei film saranno disponibili sulla piattaforma otto mesi dopo l’uscita in sala e saranno esclusiva di Sky Cinema per almeno un anno.

Coloro che non vivono esclusivamente del grande cinema hollywoodiano possono tirare un respiro di sollievo: ogni settimana in programma ci saranno anche cicli dedicati al cinema proveniente da diverse parti del mondo, tra i primi annunciati ci sono anche l’argentino El Ardor e l’estone Tangerines – Mandarini.

Il catalogo di film a disposizione degli utenti in qualsiasi momento sarà inoltre arricchito ed arriverà a disporre di circa 1200 titoli.

Oltre a ciò, è verosimile che chi comanda a Sky Cinema possa per il momento dormire sonni tranquilli visto che il successo è ampliamente assicurato anche grazie all’accordo stretto con la DC Comics e con la Marvel.

[Leggi anche: Sky sfida Netflix lanciando i suoi Box Sets]

Crescono i numeri, le offerte, aumentano i dispositivi: tutte cose positive, ma non dimentichiamo che al centro di ogni cosa ci sta il buon cinema, senza di lui non si andrebbe da nessuna parte. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box