Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 21 Luglio 2015

È attualmente sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter il documentario "Notfilm", che racconterà la storica collaborazione avvenuta tra Buster Keaton e Samuel Beckett in "Film", cortometraggio del 1965 diretto da Alan Schneider

Buster Keaton

Buster Keaton e Samuel Beckett, innegabilmente due fra i migliori artisti della storia. Sapevate che hanno lavorato insieme nel cortometraggio Film diretto da Alan Schneider nel 1965? Di più: la compagnia americana Milestone sta attualmente cercando di realizzare un documentario su questa storica collaborazione, in modo da raccontarci aneddoti e dietro le quinte del piccolo grande cult che ha visto in un unico progetto il drammaturgo britannico e il divo del cinema muto. Titolo del progetto è Notfilm, e a dirigerlo sarà Ross Lipman, specializzato in cortometraggi e docu. 

Per riuscire nell'intento, la produzione si è rivolta alla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, dove spera di riuscire a raccogliere la cifra di 30.000 dollari. E sembrerebbero proprio sulla buona strada, dato che mancano oltre 20 giorni alla fine della campagna e hanno già radunato più di 13.000 dollari, ottenuti grazie all'intervento di 131 utenti. Come di consueto, quando si parla di crowdfunding, diversi sono i “premi” per chiunque decidesse di donare, dallo streaming del prodotto finito (con 10 dollari) fino alla versione fisica in homevideo (50 dollari). Se poi siete particolarmente pieni di verdoni e volete veramente sostenere l'operazione, con 10.000 bigliettoni avrete, in ordine: il vostro nome sui credits, il dvd / blu-ray del film, dieci titoli aggiuntivi dal vasto catalogo della Milestone, una cena o una videochiamata con i produttori della pellicola, e un poster personalizzato autografato da tutto lo staff. 

[Leggi anche: In arrivo un biopic su Stanlio e Ollio]

La produzione ha già mostrato la versione work in progress del docu ad alcuni fortunatissimi spettatori, e la reazione è stata totalmente positiva. Ha dichiarato lo storico e biografo Scott Eyman: “Un documentario di due ore basato su un cortometraggio di mezz'ora suona ridicolo, ma non quando l'opera in questione è Film di Samuel Beckett. La confluenza tra Samuel Beckett, Buster Keaton e Alan Schneider viene ora raggiunta da Ross Lipman, la cui funzione è quella di un archeologo culturale di altissimo ordine. Notfilm si aggiunge alla cortissima lista di grandi film sul cinema”. 

Se tutto dovesse andare bene, la Milestone prevede di lanciare il documentario entro fine anno. Non sappiamo ancora con certezza, però, se stiano puntando alle sale cinematografiche, o se opteranno direttamente per una distribuzione online in streaming e vod. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box