Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 9 Agosto 2016

L'attesissimo film di David Ayer non convince la critica ma fa impazzire il pubblico, superando al botteghino "I Guardiani della Galassia" e "Deadpool"

Suicide Squad

Nonostante la critica non abbia gradito l’ultimo prodotto di casa DC ComicsSuicide Squad sta sbancando al box office statunitense già nel suo primo weekend di programmazione. Solo negli USA gli incassi hanno raggiunto i 65 milioni di dollari, salendo vertiginosamente verso le vette previste dopo la grande affluenza di pubblico iniziale, che si aggirano intorno ai 145 – 150 milioni. Si tratta del più grande successo di sempre per un film uscito nelle sale nel mese di agosto, andando a superare i 94 milioni incassati da I Guardiani della Galassia e il mercenario Deadpool.

[Leggi anche: "Suicide Squad": David Ayer chiarisce la questione Director's Cut]

Un altro dato piuttosto rilevante, considerando il tipo di prodotto, riguarda l’affluenza del pubblico femminile, che secondo CinemaScore in questo weekend ha rappresentato il 46% del totale. Per questo record va ringraziato il personaggio di Harley Quinn interpretato dall’attrice Margot Robbie – nelle sale anche nel ruolo di Jane nel film The Legend of Tarzan -  che è stato protagonista assoluto, insieme a quello del Joker, della massiccia campagna di marketing che ha accompagnato Suicide Squad fin dagli inizi. Pare inoltre che siano proprio le donne a recensire il cinecomic con valutazioni più positive, superando i colleghi uomini di circa mezzo voto.

Il film campione di incassi racconta le vicende di un gruppo di supercriminali che, in cambio della grazia, accettano di lavorare per un ente governativo segreto chiamato Task Force X. Da quel momento saranno incaricati di compiere delle pericolose missioni clandestine che li porteranno a salvare il mondo da una terribile minaccia.

Non resta che vedere se il trend di successo del film si manterrà ancora nel prossimo weekend, che segnerà anche l’uscita italiana - prevista il 13 Agosto - per la quale ci si aspetta risultato analogo, vista la stellare campagna pubblicitaria di questi giorni. Il pubblico italiano preferirà il mare o la gang di supercriminali?

Categorie generali: 

Facebook Comments Box