Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 17 Febbraio 2015

Il regista sta pianificando l'adattamento per il grande schermo del libro "Miss Peregrine’s Home For Peculiar Children", scritto da Ransom Riggs: Jackson non aveva mai lavorato con Tim Burton, che lo vorrebbe ora come antagonista di Eva Green

Samuel L. Jackson

Dopo una carriera ricchissima e collaborazioni che non si contano più, Samuel L. Jackson potrebbe timbrare il cartellino anche nella fabbrica di Tim Burton. Deadline ha riportato per prima la notizia esclusiva, che vede l'attore afroamericano come possibile volto nel cast del prossimo film dell'ex compagno di Helena Bonham Carter, una trasposizione cinematografica del libro Miss Peregrine’s Home For Peculiar Children, che in Italia si trova nelle librerie con il titolo La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Il film, che sarà prodotto dalla 20th Century Fox, che si è presa i diritti del romanzo, e Chernin Entertainment, dovrebbe ospitare Jackson nei panni di un personaggio di nome Barron, che potrebbe essere il villain del film, ma dettagli più specifici non sono stati forniti per ora. Eva Green sarà di certo la protagonista, Miss Peregrine, a fianco di Asa Butterfield (Hugo). Jane Goldman (Kick AssX-Men: First Class) sta lavorando sulla sceneggiatura, basata ovviamente sul libro di Ransom Riggs.

[Leggi anche: Tim Burton e Helena Bonham Carter si lasciano]

Miss Peregrine’s Home For Peculiar Children dovrebbe essere pronto per una distribuzione nel marzo 2016. Jackson, sempre in attività, è ora nelle sale con Kingsman: The Secret Service di Matthew Vaughn e sta per tornare nei panni di Nick Fury nel prossimo episodio degli Avengers, Age of Ultron, che debutterà nelle sale del Regno Unito il 23 aprile di quest'anno. Un suo ritorno da cattivo sarebbe graditissimo dopo la straordinaria prova nei panni del maggiordomo capo in Django Unchained di Tarantino, con il quale l'attore sta lavorando tuttora per il suo prossimo e attesissimo film. 

Il libro di Riggs, uscito con Quirt Books nel 2011 negli Stati Uniti, ha conquistato critica e pubblico grazie all'originale idea da cui è nato: l'autore, da sempre appassionato di foto d'epoca, ha costruito intorno alle più curiose e misteriose che ha reperito delle storie incredibili che si snodano tra fantasia, orrore e avventura. Il passaparola lo ha spedito al secondo posto della classifica del New York Times con più di 200.000 copie vendute in poche settimane.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box