Abbonamento Annuale Completo al canale di informazione libera

Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 25 Marzo 2016

Il regista e sceneggiatore rivela le sue intenzioni attorno al nuovo sequel prodotto dalla 20th Century Fox

Shane Black

“Mania di grandezza” o “voler far le cose in grande”? Chiamiamola come vogliamo, fatto sta che Shane Black (Kiss kiss bang bang, Iron man 3) è stato ingaggiato per dirigere il nuovo Predator e ha intenzione di lavorare ad un nuovo  “film evento”.

A rivelarlo è stato lo stesso regista durante un’intervista a Thrillist. Era il 2014 infatti quando la 20th Century Fox chiese a Black di curare sia la regia che la sceneggiatura del quarto capitolo della saga iniziata nel 1987 con il film di John McTiernan (Die hard – Duri  a morire). All’epoca Shane Black era già stato preso in considerazione per scrivere lo script, ma alla fine partecipò al progetto solamente come attore.

Il regista racconta di come all’inizio fosse incerto se accettare l’incarico, non voleva che il suo film fosse uno dei tanti, un po’ com’era successo con gli ultimi capitoli della saga. “Mi hanno detto “cosa ne pensi se ti dicessimo di reinventarlo e di trattarlo come un evento, un po’ com’è successo con il trambusto nato per il prequel di Alien (Alien: Convenant)? Vogliamo davvero fare una cosa del genere, quel tipo di film per cui la gente si mette in fila” e davanti a tali premesse Shane Black non ha saputo resistere, si è accertato che la produzione avesse intenzione di investire una maxi cifra e a quel punto ha accettato.

Il primo Predator raccontava di un gruppo di militari capeggiati da Arnold Schwarzenegger in missione in America Centrale, luogo in cui venivano attaccati uno a uno da una misteriosa creatura aliena. La pellicola venne seguita da Predator 2 (1990) in cui l’azione si spostava a Los Angeles, da Alien Vs. Predator (2004), Aliens Vs. Predator - Requiem (2007) e Predators (2010).

[Leggi anche: La 20th Century Fox annuncia le date d'uscita di "Alien: Covenant" e altri film]

Il nuovo regista al momento ha confermato che il nuovo film sarà un sequel e che la portata del lavoro sarà simile al suo Iron Man 3, diretto per la Marvel.

All’inizio di marzo Arnold Schwarzenegger aveva rivelato di aver appuntamento con Black per discutere di un suo prossimo ritorno in Predator 4, il regista al momento non ha confermato e le trattative sono probabilmente ancora in corso.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Per condividere o scaricare questo video: TV Animalista