Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Luglio 2014

Rio, I Love You, ovvero 10 storie d'amore ambientate nella città dei mondiali. A dirigere, nomi del calibro di Paolo Sorrentino, Fernando Meirelles, José Padilha e tanti altri. Nel cast, Harvey Keitel, Vincent Cassel, Emily Mortimer e Vanessa Paradis

Rio i love you

Rio, I Love You è senz'altro uno dei film più attesi della stagione. Basti leggere i nomi degli autori coinvolti, in primis il nostro Paolo Sorrentino, affiancato da Fernando Meirelles, José Padilha, Guillermo Arriaga, Im Sang-soo, Vicente Amorim, César Charlone, Stephan Elliott, Nadine Labaki, Carlos Saldanha, John Turturro e Andrucha Waddington. Insomma, una nuova pellicola antologica in stile Paris, Je t'aime e New York, I Love You, stavolta dedicata alla celebre città brasiliana nonchè teatro degli ultimi campionati mondiali di calcio. A produrre l'operazione è, nuovamente, Emmanuel Benbihy, già ideatore e responsabile delle installazioni francesi e statunitensi. Pure stavolta, a intrecciarsi saranno varie storie d'amore, le quali si svolgeranno ognuna in una zona diversa della grande metropoli.

Ricchissimo il cast, che comprende nomi famosi come quelli di Harvey Keitel, Vanessa Paradis, Vincent Cassel, Emily Mortimer, Jason Isaacs e Rodrigo Santoro. La pellicola uscirà nelle sale brasiliane il prossimo 11 Settembre, e potrebbe far tappa in qualche importante Festival autunnale . Ovviamente, grande è l'attesa per il ritorno di Paolo Sorrentino, ormai considerato un autentico divo dalle nostre parti, dopo la vittoria oscarosa di La grande bellezza. Eppure, suscita parecchia curiosità anche José Padilha, autore più abituato a scenari action (vedasi Tropa De Elite e il reboot di Robocop), ma che non abbiamo mai visto in circostanze romantiche. Di sicuro sarà più a suo agio Carlos Saldanha, avendo diretto i cartoni animati L'era glaciale e, nomen omen, Rio. Che aspettarsi poi da Im Sang-soo, che nel 2010 c'iniettava di macabra inquietudine in The Housemaid? Insomma, l'interesse per questo film antologico è decisamente alle stelle. 

Ad alimentare ulteriormente le voglie ci pensa il trailer appena rilasciato. Come possiamo vedere, i toni scorrono nelle più svariate sfumature, dalla commedia al malinconico, passando per incontri di pugilato, coppie che scoppiano, bambini fissati con Gesù, feste di quartiere, sexy donne in costume, balletti e lacrime. Un'autentica love letter verso una delle città più deliranti del mondo, qui sotto la lente d'ingrandimento di occhi palesemente innamorati. 

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion