Ritratto di Andrea Galassi
Autore Andrea Galassi :: 3 Ottobre 2014

La nuova action camera HERO4 di GoPro vanta qualità cinematografiche in virtù del supporto per la registrazione di video 4K a 30 fps (fotogrammi per secondo), 2,7K a 50 fps e 1080p a 120 fps, e promette l’eliminazione del rolling shutter

GoPro amplia la sua offerta di action camera. Accanto alla HERO3+ Black Edition, che ha debuttato sul mercato lo scorso aprile, saranno collocate a scaffale la HERO4 e la HERO, rispettivamente la nuova ammiraglia e il primo modello entry-level della casa statunitense.

HERO4 sarà commercializzata nelle versioni Black (479,99 euro) e Silver (379,99 euro), entrambe disponibili nelle edizioni Standard, Surf e Music, con quest’ultima progettata per facilitare il fissaggio della action camera a strumenti e attrezzature per la musica, e la Surf dotata invece di supporti per tavole da surf e SUP (Stand Up Paddle).

Una sola versione e una sola edizione per la HERO, la prima action camera di fascia economica del produttore a stelle e strisce, che sarà proposta in vendita al prezzo di 129,99 euro.

HERO4 Black vanta qualità cinematografiche in virtù del supporto per la registrazione di video 4K (3840 x 2160 pixel) a 30 fps (fotogrammi per secondo), 2,7K (2716 x 1524 pixel) a 50 fps e 1080p (1920 x 1080 pixel) a 120 fps.

 

 

Anche HERO4 Silver promette video di qualità professionale, ma con tale versione viene meno il supporto per il video recording 4K a 30 fps, 2,7K a 50 fps e 1080p a 120 fps. La declinazione Silver si distingue inoltre per l’integrazione di un display touch che facilita il controllo della fotocamera, dell’inquadratura dello scatto e della riproduzione di video, evidenzia GoPro.

 

Entrambe le versioni della HERO4 offrono tre opzioni di impostazione del FOV (Field of View), vale a dire del campo visivo: stretto (lunghezza focale equivalente 28 mm); medio (21 mm); largo (14 mm).

GoPro HERO4 è in grado di eliminare il rolling shutter nella maggior parte dei casi, sostiene l’azienda statunitense. Con l’espressione rolling shutter si intende la distorsione che si produce nell’inquadratura quando si filmano soggetti in rapido movimento o si effettuano veloci riprese panoramiche in orizzontale o in verticale.

HERO4 offre inoltre effetti di slow motion e dispone di un sistema audio di nuova generazione capace di catturare il suono Hi-Fi, aggiunge GoPro. Tra le altre caratteristiche, si segnalano un sistema di tagging, una interfaccia utente che dovrebbe consentire una più facile individuazione dei controlli, il supporto per il Bluetooth e per un Wi-Fi più rapido del 50%.

Essenziale e sviluppata per raggiungere la più amplia platea di consumatori possibile è invece la nuova HERO, la action camera GoPro entry-level, in grado di catturare video 1080p a 30 fps e 720p a 60fps.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box