Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 9 Novembre 2015

I migliori baci della storia del cinema sono anche quelli più bizzarri, eccone una selezione dal 2009 a oggi

Splice

È troppo facile pensare ai baci più romantici del cinema, un po' meno trovare quelli più strani e meno convenzionali. Il sito filmsite.org ha stilato la lista dei migliori baci dal 1895 a oggi e, guarda caso, l'ultima sezione – quella che riguarda i film più recenti – è ricca di dimostrazioni d'affetto fuori dall'ordinario. Alcune scelte sono discutibili? Sì, come gran parte delle nostre preferenze, ed è proprio per questo motivo che la lista in questione risulta curiosa.

Terminator Salvation (2009)
Detto anche il bacio della seconda possibilità, e non perché si vede Marcus Wright (Sam Worthington) tornare da un vecchio amore, ma perché il protagonista del quarto capitolo dedicato alla saga di Terminator, si ritrova a “resuscitare” dopo aver donato il suo corpo alla scienza come gli aveva proposto la dottoressa Serena Kogan (Helena Bonham Carter), malata allo stadio terminale che diventa poi un'immagine proiettata da un pc.

Elena Undone (2010)
La storia d'amore tra moglie di un pastore Elena (Necar Zadegan) e la scrittrice agorafobica Peyton Lombard (Traci Dinwiddie) non è nemmeno arrivata sugli schermi italiani. Il bacio che le due si scambiano ad un certo punto è conosciuto per essere uno dei baci saffici più lunghi del cinema, dura circa tre minuti e mezzo e ovviamente non è affatto improbabile, è l'eccezione che conferma la lista.

Splice (2009)
Adrien Brody interpreta uno scienziato che, insieme alla moglie, si diverte a modificare e mescolare DNA umano ed animale. Un giorno da un loro esperimento nasce Dren (Delphine Chaneac), una creatura spaventosa metà donna metà animale con tanto di ali, coda, lingua appuntita. La scena di sesso è a dir poco spaventosa in tutti i sensi, probabilmente una visione che si vuole dimenticare velocemente.

I guardiani del destino (2011)
L'autore di quest'elenco non gradisce sicuramente i documentari, non è un sostenitore del realismo. Ecco un altro film fantascientifico in cui si racconta di un amore ostacolato da misteriose figure chiamate “guardiani”. Il bacio tra i protagonisti cela una riflessione sul destino e sul ruolo del fato nelle relazioni umane.

[Leggi anche: San Valentino, i baci più romantici del cinema]

The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2 (2012)
Ormai è risaputo, nell'ultimo capitolo dedicato ai vampiri di Twilight, Bella ed Edward sono innamorati per l'eternità. Baci a profusione nella scena che riscostruisce la storia d'amore tra i due ragazzi accompagnata dalla canzone A Thousand Years (Part 2) di Christina Perri.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box