Ritratto di Simona Carradori
Autore Simona Carradori :: 22 Febbraio 2017

È comparso per la prima volta in rete, grazie all’utente David Hesling, il video di uno dei film più introvabili di Jean-Luc Godard, "Une Femme Coquette", un cortometraggio no-budget girato dal regista nel 1955, all’età di 24 anni

Une Femme Coquette

È in arrivo una splendida notizia per gli appassionati di cinema francese, ed in particolare per tutti i cultori della Nouvelle Vague. È infatti comparso per la prima volta in rete, grazie all’utente David Hesling, il video di uno dei film più introvabili di Jean-Luc Godard, intitolato Une Femme Coquette.

Si tratta di un cortometraggio no-budget girato dal regista nel 1955, all’età di 24 anni, e basato su un racconto di Guy De Maupassant chiamato Le signe, che l’autore ha successivamente riadattato nel film del 1966 Il maschio e la femmina.

L’opera, che ha una durata di circa 9 minuti, è stata firmata con lo pseudonimo di Hans Lucas, usato frequentemente dal regista nelle vesti di critico cinematografico, e presenta inoltre un cammeo dello stesso Godard della durata di 2 minuti. Spesso indicata come “perduta” da svariati biografi, la pellicola rappresenta un ritrovamento di enorme importanza per gli appassionati, in quanto si tratta del primo tentativo da parte del regista francese di realizzare un film basato su un’opera di narrativa.

Solo cinque anni più tardi Godard realizzò il suo capolavoro giovanile Fino all’ultimo respiro, nel quale troviamo la stessa energia e lo stesso estro che si respirano in Une Femme Coquette, che potete vedere qui di seguito:  

Categorie generali: 

Facebook Comments Box